Pubblicità

LG potrebbe diventare il fornitore di display OLED di Apple


LG potrebbe diventare il fornitore di display OLED di Apple

L'anno scorso c'era una forte connessione tra Samsung e Apple, poiché la società coreana era l'unico fornitore di un display OLED. Sembra che le cose cambieranno quest'anno. Alcune recenti perdite hanno rivelato che Apple potrebbe ottenere un nuovo fornitore.

L'azienda che potrebbe fornire I display OLED sono un altro nome ben noto, LG. Al momento non sappiamo con certezza se Apple abbia fatto una scelta, ma diverse fonti hanno rivelato che Apple sta valutando una collaborazione con LG.

Meglio per gli affari

La scelta di un fornitore aggiuntivo aiuterà Apple a ridurre i costi e sarà anche più veloce per l'azienda acquistare i display OLED. Fino ad ora, Samsung era l'unico fornitore di display OLED per Apple, il che significa che era in grado di impostare il prezzo desiderato per i display.

"Inizialmente, Apple otterrà tra i 3 ei 5 milioni di display OLED da LG Display. LG prevede di aumentare la sua capacità di produzione. Apple sta tentando di rilasciare nuovi iPhone con funzionalità migliorate il prossimo anno e prevede di sviluppare iPhone pieghevoli, che arriveranno diversi anni dopo ", ha rivelato un insider.

Cattive notizie per Samsung

La scelta di un secondo fornitore non è sicuramente un buon segno per Samsung, ma significa anche che gli utenti possono ricevere un maggiore offerta di nuovi iPhone. Tuttavia, resta da vedere se LG sarà in grado di soddisfare le esigenze di Apple, in quanto la produzione è più limitata rispetto a quella Samsung.

Inizialmente, Apple aveva un accordo con Samsung per 110 milioni di display OLED. Secondo i rapporti, sembra che il display LG prodotto per il V30 non sia all'altezza dei più recenti telefoni Galaxy. Sebbene l'accordo non sia ancora stato completato, sembra che LG faccia del suo meglio per soddisfare le richieste di Apple.

Pubblicità

Pubblicità

Ottieni più cose come questa
nella tua casella di posta

Iscriviti alla nostra mailing list e ricevi prodotti e aggiornamenti interessanti nella tua casella di posta elettronica.

Grazie per la sottoscrizione.

Qualcosa è andato storto.

Pubblicità