MacBook non si connette al Wi-Fi? 12 modi per risolverlo

I problemi Wi-Fi sono uno dei problemi comuni per gli utenti MacBook. I problemi del Wi-Fi possono essere causati da molti fattori, ad esempio

I problemi Wi-Fi sono uno dei problemi più comuni per gli utenti Mac. Problemi con il Wi-Fi può essere causato da molti fattori, come uno schema di rete Wi-Fi, le impostazioni del router, ecc. Prova le soluzioni elencate di seguito se il tuo MacBook non si connette a una rete Wi-Fi.

Il tuo MacBook non si collegherà al wifi, ma lo faranno altri dispositivi?

Soluzione n. 1: riavvia il Mac

Riavvia il tuo Mac. Questo è il passaggio più semplice e veloce. Il riavvio del Mac assicurerà che il problema non sia associato al software. Si consiglia di deselezionare l'opzione "Riapri Windows al nuovo accesso". In questo modo, il Mac non aprirà l'ultima app utilizzata prima del riavvio.

Come risolvere i problemi WiFi del Mac

Soluzione n. 2: rimuovere le app di accesso

Se il problema Wi-Fi persiste anche dopo aver riavviato il Mac, prova a rimuovere gli elementi di accesso e riavvialo. Gli elementi di accesso sono un'applicazione che si aprirà automaticamente dopo l'accesso. Rimuovendolo, gli elementi di accesso non si apriranno da soli e può essere una soluzione per i problemi del Wi-Fi. 

  • Apri le preferenze di sistema >> Utenti e gruppi
  • Fare clic sulla scheda Elementi di accesso
  • Fare clic sul lucchetto per apportare modifiche
  • Controlla tutte le applicazioni
  • Fare clic sul segno (-)

Soluzione n. 3: aggiorna OS X

I bug su OS X possono causare problemi con il Wi-Fi del Mac. Per evitarlo, aggiorna OS X all'ultimo. Ti consigliamo di eseguire il backup dei dati prima di aggiornarli.

  • Apri le preferenze di sistema 
  • Fare clic su Aggiornamento software 
  • Controlla aggiornamenti

Soluzione n. 4: rimuovere il Wi-Fi registrato

Se provi a connetterti al Wi-Fi bloccato, ma non funziona, prova prima a rimuoverlo. Successivamente, puoi provare a riconnetterti inserendo la tua password Wi-Fi.

  • Vai a Preferenze di Sistema >> Rete
  • Nella colonna di sinistra, scegli Wi-Fi
  • Scegli Avanzate
  • Scegli il tuo nome Wi-Fi, quindi fai clic sul segno (-).
  • Prova a riconnetterti

Soluzione n. 5: modificare la posizione in Automatico e rinnovare DHCD

Se cambi spesso la tua rete Wi-Fi e crei una posizione particolare, assicurati di ripristinarla alle impostazioni automatiche. Ciò consentirà al tuo Mac di connettersi alla nuova rete Wi-Fi.

  • Vai a Preferenze di sistema >> Rete
  • Scegli Località
  • Fare clic su Automatico

  • Quindi, vai su Avanzate >> scheda TCP / IP
  • Fare clic su Rinnova lease DHCP

Come risolvere i problemi WiFi del Mac

Soluzione n. 6: assicurarsi che l'indirizzo del server DNS sia corretto

L'indirizzo del server DNS deve essere inserito con l'indirizzo corretto, almeno quello che trovi sul router. Puoi aggiungere qualsiasi altro indirizzo fornito da un altro ISP o DNS, come OpenDNS o Google DNS. Per assicurarti di inserire l'indirizzo del server DNS corretto:

  • Vai a Preferenze di Sistema >> Rete
  • Nella colonna di sinistra, scegli Wi-Fi
  • Scegli Avanzate >> scheda TCP / IP

Come risolvere i problemi WiFi del Mac

  • Scrivi l'indirizzo del router su un pezzo di carta
  • Vai alla scheda DNS
  • Assicurarsi che il server DNS sia riempito con l'indirizzo del router corretto, incluso l'indirizzo del router.
  • Puoi aggiungere l'indirizzo del tuo server DNS facendo clic sul segno (-).

Come risolvere i problemi WiFi del Mac

Soluzione n. 7: controllare le impostazioni dei proxy

Assicurati di aver deselezionato tutte le Impostazioni proxy. Ecco come:

  • Vai a Preferenze di Sistema >> Rete.
  • Nella colonna di sinistra, scegli Wi-Fi.
  • Quindi, fai clic sull'opzione Avanzate >> scheda Proxy.

È inoltre necessario assicurarsi che non sia stato scelto alcun protocollo.

Come risolvere i problemi WiFi del Mac

Soluzione n. 8: eliminare la configurazione del sistema

Eliminando la Configurazione di sistema, tutte le configurazioni saranno perse. Ma può risolvere i problemi Wi-Fi del Mac più velocemente.

  • Apri l'app Finder
  • Fare clic su Vai >> Vai alla cartella nella barra dei menu
  • Copia e incolla questo indirizzo:
  •  /Library/Preferences/SystemConfiguration/

  • Copia tutto il contenuto in una nuova cartella per il backup

Come risolvere i problemi WiFi del Mac

  • Una volta che tutto è stato copiato, puoi eliminarlo tutto
  • Inserisci la tua password amministratore
  • Riavvia il tuo Mac
  • Prova a riconnetterti al Wi-Fi

Soluzione No.9: il Wi-Fi non viene rilevato (Wi-Fi Nessun hardware installato)

Di solito, il problema è associato all'hardware ed è necessario contattare Applecare o il fornitore di servizi Apple più vicino.

Soluzione No.10: creare una nuova posizione di rete con un DNS personalizzato

Questa soluzione è per chi ha problemi con il Wi-Fi Mac su versioni software precedenti. La creazione di una nuova rete con impostazioni DNS personalizzate può aiutarti a sbarazzarti di questo problema:

  • Chiudi tutte le app sul tuo Mac in esecuzione su Wi-Fi, come Safari, Mail, Chrome, ecc
  • Fai clic sul menu Apple  nell'angolo in alto a destra del tuo Mac
  • Premi Preferenze di Sistema.
  • Trova e fai clic su "Rete".
  • Sul lato sinistro dell'elenco, scegli Wi-Fi
  • Fai clic sulla colonna "Posizione" >> scegli "Modifica posizione">> fai clic sul segno (+) per creare la nuova posizione >> digita un nome per la nuova rete, quindi fai clic su "Fine".

Come risolvere i problemi WiFi del Mac

  • È ora di entrare a far parte della rete Wi-Fi che trovi accanto al "Nome rete".
  • Devi inserire la password del tuo router.
  • Fare clic sul pulsante "Avanzate" >> Fare clic sulla scheda TCP/IP >> trovare e fare clic sul pulsante Rinnova locazione DHCP.
  • Scegli Applica in un messaggio pop-up.

Come risolvere i problemi WiFi del Mac

  • Fare clic sulla scheda "DNS".
  • Fare clic sul segno (+) nella scheda "Server DNS" per aggiungere un nuovo server DNS.
  • Ora, digita 8.8.8.8 e 8.8.4.4 – – è DNS per Google.

Come risolvere i problemi WiFi del Mac

  • Fai clic sulla scheda "Hardware" >> seleziona il segno di spunta accanto al menu "Configura" e troverai un menu a discesa.
  • Scegli manualmente
  • Seleziona Personalizzato nel menu a discesa accanto a "MTU". Quindi digita 1453 nella scheda sotto "MTU" e fai clic su "OK".
  • Per completare il processo, premi il pulsante "Applica".

Come risolvere i problemi WiFi del Mac

Soluzione No.11: eliminare le preferenze .plist

È possibile eliminare una delle preferenze (.plist) relative ai problemi di connettività. Questo file esiste nella cartella Libreria nella cartella Home. Segui le istruzioni seguenti:

  • Apri l'app Finder
  • Nel menu della barra, scegli "Vai" >> "Vai alla cartella" oppure puoi anche utilizzare una scorciatoia premendo Comando + Maiusc + G
  • Nella finestra di dialogo a discesa, digita: ~ / Library / Preferences

Come risolvere i problemi WiFi del Mac

  • Trova i file delle preferenze:

com.apple.internetconfig.plist
com.apple.internetconfigpriv.plist

Come risolvere i problemi relativi al WiFi del Mac

  • Copia/incolla il file delle preferenze in una cartella o sul desktop per precauzione, quindi eliminalo dalla cartella Libreria.
  • Riavvia il tuo computer.

 

 

Soluzione No.12: Disattiva qualsiasi app VPN

Se disponi di un'app VPN a cui sei attualmente connesso, considera la possibilità di disabilitarla.

 

Se hai provato tutte le soluzioni di cui sopra ma continui a riscontrare problemi con il Wi-Fi del Mac, è ora che tu contatti Genius Bar o visitare il più vicino fornitore di servizi autorizzato Apple.

questo articolo è stato utile?

Questo ci aiuta a migliorare il nostro sito web.


Technobezz

Ottieni le tue storie consegnato

Solo notizie e aggiornamenti importanti. Mai spam.