MacBook Pro aggiungerà la porta HDMI e il lettore di schede SD alle sue offerte nel 2021, osserva Kuo


MacBook Pro aggiungerà la porta HDMI e il lettore di schede SD alle sue offerte nel 2021, osserva Kuo

Ci sono state voci su due nuovi modelli di MacBook Pro lanciati sul mercato commerciale nella seconda metà di quest'anno. Secondo l'analista tecnologico Ming-Chi Kuo, entrambi questi modelli presenteranno una porta HDMI e un lettore di schede SD. Queste funzionalità mancavano in alcuni degli ultimi modelli rilasciati di MacBook Pro ma ora, a causa della grande richiesta, è probabile che vengano aggiunte di nuovo nei modelli in arrivo.

In una nota indirizzata agli investitori, Kuo ha affermato che oltre a queste nuove aggiunte, i nuovi modelli sfoggeranno anche un nuovo design che è stato messo insieme per consentire il collegamento a più dispositivi esterni. Negli ultimi due anni, Apple ha in gran parte offerto una manciata di porte di connettività come Thunderbolt 3 e USB-C nei suoi dispositivi. Mentre molti utenti stavano bene con questa mossa, c'erano alcuni che desideravano che i dispositivi prodotti dall'azienda avessero un numero maggiore di porte di connettività. Il passaggio a una piattaforma mobile più completa funzionerà meglio anche per coloro che non sono molto a proprio agio nell'uso dei dongle.

Il modello MacBook Pro lanciato nell'anno 2015 presentava una porta HDMI insieme a un lettore di schede SD. Questo è stato l'ultimo modello rilasciato a presentare la porta e il lettore di schede. Apple ha deciso di non includerli nei seguenti modelli.

Secondo quanto riferito, una società denominata Genesys Logic è il fornitore del controller per il lettore di schede SD che verrà integrato nei modelli in arrivo. Se si deve credere alle fonti, questa azienda giocherà un ruolo importante nel determinare il tipo di componenti che il gigante di Cupertino utilizzerà nella sua prossima linea di prodotti. C'è anche un brusio sull'evasione degli ordini da parte di Apple per quanto riguarda un aggiornamento hardware relativo al protocollo USB 4.0.

In un rapporto uscito il mese scorso, Kuo ha dichiarato che prevede che Apple lancerà varianti da 14 e 16 pollici del mini MacBook Pro LED che sarebbero in linea con il design moderno che l'azienda sta optando per i suoi dispositivi aggiornati. Molti dei prodotti lanciati di recente da Apple avevano un aspetto "piatto" e questo sembra essere il caso anche dei prossimi modelli di MacBook Pro.

È probabile che i due modelli includano anche la tecnologia di ricarica MagSafe, che era stata precedentemente integrata con la serie iPhone 12 lanciata nel 2020. Secondo le previsioni di Kuo, invece dei pulsanti fisici, il dispositivo avrà la Touch Bar OLED. Ha inoltre previsto che i due modelli arriveranno sul mercato entro il terzo trimestre del 2021.

Ottieni più cose come questa
nella tua casella di posta

Iscriviti alla nostra mailing list e ricevi prodotti e aggiornamenti interessanti nella tua casella di posta elettronica.

Grazie per la sottoscrizione.

Qualcosa è andato storto.