Pubblicità

Il numero di contenuti SSL dannosi è raddoppiato in soli sei mesi


Il numero di contenuti SSL dannosi è raddoppiato in soli sei mesi

Al giorno d'oggi, la sicurezza su Internet è diventata la nostra priorità assoluta. I nostri programmi e le nostre tecnologie stanno diventando sempre più vulnerabili poiché gli hacker diventano sempre più astuti nel camuffare malware in modo che non lo vedremo mai arrivare fino a quando non sarà troppo tardi. In effetti, il 2017 è stato un anno afflitto da attacchi ransomware, con i due più popolari WannaCry e la sua "sorella" Petya. E sebbene le aziende che hanno progettato i prodotti interessati (che sono diventati gateway per la minaccia) siano sempre state veloci ad agire, il fatto che queste vulnerabilità esistessero in primo luogo e fossero relativamente facili da sfruttare fa pensare.

Sebbene la maggior parte dei professionisti della sicurezza abbia garantito di assegnare molti più soldi nel 2018 per lo sviluppo di nuove tecnologie per proteggere gli utenti da attacchi dannosi di terze parti, siamo ancora nel 2017 e abbiamo i numeri per te. Le conclusioni presentate da qui in poi sconvolgeranno ulteriormente, ma continuate a leggere perché è importante rimanere informati.

Tasso di crescita allarmante

Se non lo sapevi fino ad ora, gli hacker utilizzano i contenuti SSL per mascherare i loro attacchi. Sebbene questo sia un fatto ben noto, è ancora piuttosto difficile per i professionisti della sicurezza rilevarli in tempo. Sebbene alcuni attacchi fortunatamente non ce la fanno, molti altri lo fanno e il contenuto SSL è da biasimare per questo. Ebbene, una recente analisi ha dimostrato che il numero di contenuti SSL dannosi è raddoppiato negli ultimi sei mesi, il che è inutile dire che è un tasso di crescita allarmante.

C'è qualcosa da fare a questo punto? Bene, noi utenti dobbiamo avvicinarci alla sfera online con maggiore cautela, ma la responsabilità principale per fermare questa crescita di SSL dannoso ricade sulle spalle delle aziende tecnologiche. Possiamo solo sperare che siano all'altezza della sfida.

Pubblicità

Pubblicità

Ottieni più cose come questa
nella tua casella di posta

Iscriviti alla nostra mailing list e ricevi prodotti e aggiornamenti interessanti nella tua casella di posta elettronica.

Grazie per la sottoscrizione.

Qualcosa è andato storto.

Pubblicità

Benvenuto in Technobezz

Installa l'applicazione
×