Pubblicità

Microsoft Build 2018 - Opinioni, funzionalità, focus sul futuro della tecnologia


Microsoft Build 2018 - Opinioni, funzionalità, focus sul futuro della tecnologia

Microsoft Build è stato un evento ricco di momenti che hanno lasciato perplessi i partecipanti. Non solo per la parte tecnologica della convention, in cui l'azienda ha deciso di parlare di più dei loro progetti attuali e dei loro piani per il futuro, ma anche per le loro rivelazioni drammatiche, come una sala riunioni dimostrativa che è apparsa dietro uno dei muri.

Le cose erano veramente organizzate. Da quello che abbiamo visto, Microsoft sembra concentrarsi sulla sincronizzazione su tutti i dispositivi. Questa non è una funzionalità intesa semplicemente come collegamento del telefono al laptop; la funzionalità va oltre in alcune direzioni che sembrano rivoluzionare Windows così come lo conosciamo finora.

Sii sincronizzato su tutti i dispositivi con Il tuo telefono

No, questo non è un errore di battitura. Microsoft ha fornito un'anteprima di un'app attualmente in lavorazione denominata "Il tuo telefono". Il suo obiettivo principale è quello di essere in grado di sincronizzare un telefono iOS o Android con Windows 10. Ciò significherebbe che dovresti vedere tutte le notifiche che normalmente ricevi sul tuo telefono apparire sullo schermo del tuo computer. Stiamo parlando di notifiche mobili da messaggi, messaggi di app di terze parti e potresti persino accedere alle tue foto.

Questa funzione non è ancora disponibile, dovrebbe essere lanciata questo autunno con solo una versione beta attualmente in lavorazione. Potrebbe diventare un punto di svolta totale per le persone bombardate da notifiche da varie app, in modo che non debbano accedere ai loro telefoni ogni paio di minuti.

Modifiche per Microsoft

Recentemente abbiamo visto Microsoft introdurre una nuova funzionalità su finestre 10, ovvero Timeline. Quello che fa Timeline è che ti consente di tenere traccia delle app che stai utilizzando e per cosa le stai utilizzando, dandoti la possibilità di passare da una all'altra quando necessario facilmente. Ora, cosa Microsoft sta progettando di fare in modo che Timeline sia compatibile con i dispositivi iOS e Android.

Gli utenti Android avranno questa funzione Timeline introdotta come parte di Microsoft Launcher mentre gli utenti iOS vedranno questa funzionalità apparire in una scheda sui loro browser Edge. Comprensibilmente, le app che potrebbero essere sincronizzate tra il tuo telefono e Windows 10 saranno di proprietà di Microsoft, ma la società sta incoraggiando gli sviluppatori a iniziare a utilizzare anche questa funzione e sincronizzare le loro app tramite Timeline.

A breve vedremo anche un'altra serie di modifiche per Windows. Durante la conferenza, si è parlato del fatto che il modo in cui funzionano le schede delle finestre sarà rinnovato. Se prima che ogni scheda rappresentasse un'app specifica, ora avrai una finestra (o un "set") che avrà una scheda Microsoft Word e alcune altre schede in Edge.

Questo sarà di grande aiuto per le persone che hanno molto a che fare con i loro laptop e fanno fatica a organizzare le loro schede in modo efficiente in termini di tempo. Ora potranno selezionare e scegliere le schede relative a una delle attività su cui stanno lavorando, eliminando ciò che ci piace chiamare "dov'è quella dannata scheda?" stress che vediamo molto spesso al giorno d'oggi.

Partnership con Amazon

Sembra che ci stiamo avvicinando sempre di più al giorno in cui Cortana e Alexa finalmente saranno amici. Bene, amici tanto quanto vale la partnership tra Microsoft e Amazon. La società ha annunciato durante Microsoft Build 2018 che sarai in grado di parlare con uno di loro tramite Windows 10 sul tuo PC.

Questa non è una novità poiché abbiamo sentito parlare di questo piano in atto lo scorso anno. Tuttavia, allora era solo una discussione e ora finalmente abbiamo potuto vedere come andrà a finire. Sarai in grado di utilizzare questi assistenti intelligenti attraverso la piattaforma dell'altro. Tuttavia, questo non è così naturale come potrebbe sembrare a prima vista. Devi ancora dire "Amazon, apri Cortana" o viceversa dicendo "Cortana, apri Amazon". Durante la manifestazione abbiamo visto che nonostante questo piccolo ostacolo gli assistenti hanno lavorato normalmente.

Se vuoi essere uno dei primi a ottenere questa funzione una volta che sarà disponibile per i consumatori, allora Microsoft ha un sito web dove puoi iscriverti per ascoltare tutti gli ultimi aggiornamenti sull'integrazione tra Alexa e Cortana.

Il piano di Microsoft per attirare più sviluppatori

Quando si tratta di app store, di solito prendono il 30% del taglio quando si tratta dei soldi che un'app porta. Tuttavia, Microsoft sta pianificando di apportare un cambiamento significativo. Durante Microsoft Build 2018 hanno affermato che prenderanno solo il 5% del taglio e lasceranno il resto del 95% agli sviluppatori. Tuttavia, c'è un piccolo problema. Ciò non si applica ai giochi, il che significa che gli sviluppatori dovranno creare nuove app consumer da offrire tramite l'app store di Microsoft.

Ora se Microsoft pubblicizza l'app, quindi ne impiegheranno di più. Tuttavia, il loro nuovo piano, anche se ad alcuni sembra ingiusto, è migliore di qualsiasi altra opzione disponibile al momento. Questa mossa da parte di Microsoft è fatta per attirare più persone nel loro app store. Finora hanno avuto scarso successo nel trasformare le persone, ma questa decisione potrebbe cambiare le regole del gioco.

Pubblicità

Pubblicità

Ottieni più cose come questa
nella tua casella di posta

Iscriviti alla nostra mailing list e ricevi prodotti e aggiornamenti interessanti nella tua casella di posta elettronica.

Grazie per la sottoscrizione.

Qualcosa è andato storto.

Pubblicità

Benvenuto in Technobezz

Installa l'applicazione
×