Pubblicità

Microsoft vuole che i nuovi PC vengano spediti con Windows 10 preinstallato invece di Windows 7 e 8.1 e concede una scadenza agli OEM


Microsoft vuole che i nuovi PC vengano spediti con Windows 10 preinstallato invece di Windows 7 e 8.1 e concede una scadenza agli OEM

Microsoft vuole che tutti i nuovi PC siano venduti con Windows 10 preinstallato e concede agli OEM una scadenza.

I produttori di PC dovranno installare Windows 10 sui nuovi PC il prossimo anno. OEM come HP, Dell, Lenovo e altri dovranno interrompere la spedizione di macchine con Windows 7 e 8.1 preinstallati dal 31 ottobrest 2016. Installeranno Windows 10 solo sui nuovi PC.

Di solito, Microsoft imposta la data di fine vendita per la versione precedente di Windows due anni dopo il lancio della nuova e questa è la politica dell'azienda. Ma non è sempre stato così e Windows 7 è stata un'eccezione. Le vendite di PC con Windows 7 preinstallato sono continuate due anni dopo il lancio di Windows 8. Sappiamo tutti che Windows 7 è molto più popolare di Windows 8.

Quando si tratta di Windows 10, è chiaro che l'azienda è abbastanza fiduciosa, motivo per cui hanno dato questa scadenza ai produttori di PC e tutti loro saranno in grado di installare solo l'ultima versione di Windows su nuove macchine.

 

Fonte: La Verge via ZDNet

Pubblicità

Pubblicità

Ottieni più cose come questa
nella tua casella di posta

Iscriviti alla nostra mailing list e ricevi prodotti e aggiornamenti interessanti nella tua casella di posta elettronica.

Grazie per la sottoscrizione.

Qualcosa è andato storto.

Pubblicità

Benvenuto in Technobezz

Installa l'applicazione
×