Pubblicità

Il mio iPhone non si accende: una guida completa


Il mio iPhone non si accende: una guida completa

Le persone adorano i loro iPhone e gli iPhone Apple sono ovviamente più popolari della maggior parte degli altri dispositivi a causa dell'esperienza premium che offre. Quando il tuo prezioso prodotto non si avvia o non si accende, non provare ad acquistarne uno nuovo immediatamente senza provare a risolvere il problema.

Questa guida è stata creata per aiutare le persone a cui piace sapere come riparare un iPhone che non si accende. Le soluzioni offerte vanno da idee molto semplici a idee più complesse. Assicurati di provarli tutti senza errori perché il tuo iPhone potrebbe funzionare di nuovo quando meno ti aspetti che un metodo funzioni.

Vedi altro- Come risolvere l'iPhone / iPad non scaricherà o aggiornerà le app 

Strategie di risoluzione dei problemi di base

Prova a caricare il telefono

Anche se potrebbe non sembrare il modo migliore per iniziare, questa è la prima cosa che dovresti fare. La batteria del tuo iPhone potrebbe essersi scaricata completamente, motivo per cui non si è mai acceso. Anche se potresti averlo caricato un giorno prima o solo poche ore fa, a volte il malfunzionamento del cavo o del caricabatterie potrebbe causare il problema. Questo è un errore molto comune che molte persone fanno.

Segui questi passi:

  1. Considera l'idea di caricare il telefono utilizzando un caricabatterie diverso per assicurarti che il problema sia del tuo dispositivo e non del caricabatterie
  2. Collega il telefono per caricare per almeno 30 minuti. A volte, potrebbe anche essere un problema di batteria
  3. Il cavo di ricarica, il caricabatterie e la batteria sono tutti al lavoro qui. Questo è il passaggio fondamentale per scoprire cosa c'è che non va

iPhone in carica

Riavvia l'iPhone e controlla se risolve il problema

Anche se potrebbe sembrare tutto molto semplice e semplicemente assurdo da provare, assicurati di non perdere le basi perché acquistare un nuovo iPhone o cambiare un componente è più costoso di pochi minuti del tuo tempo.

Guarda anche-Cosa fare se il tuo iPhone non ha alcun suono 

Ecco i passi da seguire:

  1. Dopo averlo caricato per un periodo di tempo considerevole e il telefono non si è acceso, il passaggio successivo è provare a riavviarlo
  2. Troverai il pulsante di accensione / spegnimento sul lato destro del tuo iPhone
  3. Tienilo premuto per alcuni secondi e attendi che il telefono risponda
  4. Se è spento, probabilmente si accenderà se tutto va bene
  5. Nel caso in cui sia ON, verrà visualizzato un cursore che ti consentirà di scegliere di spegnerlo e riaccenderlo. Questo dovrebbe darti un'idea dello stato attuale del tuo iPhone

Leggi di più- Problema di vibrazione dell'iPhone

Strategie intermedie per la risoluzione dei problemi

Considera un hard reset del tuo iPhone

Tutti i gadget elettronici sono dotati di un pulsante di ripristino completo. Potresti averlo fatto decenni fa sui tuoi dispositivi premendo un perno in un piccolo foro e innescando l'azione. Per l'iPhone, è così che dovresti farlo.

  1. Per gli utenti di iPhone che utilizzano modelli più recenti come l'iPhone 8 o quelli rilasciati dopo, ecco come farlo
  2. Fare clic una volta sul pulsante di aumento del volume
  3. Fare clic una volta sul pulsante di riduzione del volume e rilasciarlo rapidamente
  4. Quindi, fare clic sul pulsante laterale e attendere l'hard reset
  5. Gli utenti che utilizzano ancora iPhone 7 o 7 Plus, tengono premuto il tasto del volume e il pulsante laterale per 10 secondi
  6. Anche i modelli più vecchi come iPhone 6 richiedono di tenere premuto il pulsante Home e i pulsanti laterali o superiori per 10-20 secondi per vedere se viene visualizzato il logo Apple
  7. Una volta visualizzato il logo, rilascia i pulsanti e verifica se il tuo iPhone si accende

riavviare iPhone

Ripristino dell'iPhone alle impostazioni di fabbrica

La maggior parte degli utenti potrebbe pensarci due volte prima di ripristinare il proprio iPhone alle impostazioni di fabbrica perché cancellerà tutti i dati e lo ripristinerà come era quando lo hai acquistato originariamente. Anche se non hai eseguito il backup di recente, questo è qualcosa che dovresti provare per assicurarti che il tuo dispositivo funzioni o meno.

  1. Controlla se il tuo iPhone viene rilevato dal tuo Mac o computer collegandolo tramite un cavo Lightning
  2. Se l'icona non viene visualizzata in iTunes, è importante attivare la modalità di ripristino sul dispositivo

Come attivare la modalità di ripristino sul tuo iPhone?

  • I proprietari di modelli di iPhone più recenti, inclusi iPhone 8, iPhone X e successivi, possono farlo premendo una volta il pulsante Volume su, una volta il pulsante Volume giù e tenendo premuto il pulsante laterale finché non si accende in modalità di ripristino
  • Gli utenti di iPhone 7, 7 Plus dovrebbero tenere premuti i pulsanti Side e Volume down insieme fino a quando non entra in modalità di ripristino
  • Per gli utenti di iPhone che hanno ancora un pulsante Home sul telefono, premere il pulsante Home insieme ai pulsanti superiori o laterali insieme

Ripristina le impostazioni di fabbrica dell'iPhone

Continua il ripristino delle impostazioni di fabbrica su iTunes

  1. Trova il pulsante / icona dell'iPhone nel software iTunes
  2. Fai clic e trova l'opzione che dice "Ripristina iPhone"
  3. Apparirà l'opzione che richiede se desideri eseguire il backup e potrai utilizzarla
  4. Nel caso in cui non funzioni, continua a pulire il tuo iPhone e ripristinalo alle impostazioni di fabbrica
  5. Lascia che il processo si completi e controlla se il tuo iPhone si accende ora nel caso in cui fosse bloccato da qualche problema software o addirittura a volte problemi hardware
  6. Una volta acceso, è più facile rilevare se c'è un problema con un componente hardware eseguendo una diagnosi

Strategie esperte per la risoluzione dei problemi

Avvio del tuo iPhone in modalità DFU

Nonostante tutti gli avvertimenti, a volte gli utenti installano un nuovo aggiornamento iOS quando la durata della batteria è troppo bassa e rimangono bloccati durante l'installazione del sistema operativo. Alcuni utenti si trovano anche in una situazione in cui provano a eseguire il jailbreak dell'iPhone e non si riaccende. Per un tale scenario, l'iPhone, se avviato in modalità DFU, aiuterà.

  1. Mantieni l'iPhone connesso a iTunes e assicurati che il tuo dispositivo sia spento quando lo provi
  2. Tieni premuto il pulsante di accensione per 3 secondi
  3. Lascialo andare e tieni premuto il pulsante di riduzione del volume
  4. Tenendolo ancora premuto, tieni premuto anche il pulsante di accensione per 10 secondi
  5. La stessa procedura dovrebbe essere eseguita con il pulsante Home e Power per iPhone 6 o dispositivi precedenti
  6. Rilascia il pulsante di accensione ma continua a tenere premuto il pulsante Volume giù / Home per altri 5 secondi per attivare la modalità DFU

Una volta completato con successo questo processo, lo schermo rimarrà nero ma riceverai istruzioni sul tuo iTunes dovresti seguire per recuperare il tuo iPhone. Alcuni utenti potrebbero aspettarsi che il loro iPhone si accenda quando è in modalità DFU, ma non funziona così. Quindi, concentrati su iTunes e segui le istruzioni per ripristinarlo.

Modalità DFU iPhone

Riparazione di un sensore di prossimità malfunzionante

Il vantaggio di avere il sensore di prossimità è che rileva automaticamente quando tieni il tuo iPhone vicino alle orecchie per effettuare una chiamata. Se c'è un problema con il sensore, potrebbe mantenere il display acceso in modo permanente e non sapresti dove si trova il problema.

  1. Per risolverlo correttamente, è necessario eseguire un hard reset del tuo iPhone
  2. Le istruzioni su come farlo per vari modelli di iPhone sono state fornite in questo articolo che puoi seguire e farlo
  3. Quando il tuo iPhone si riavvia, dovrebbe funzionare e riaccendersi
  4. Se funziona, apri Impostazioni sul telefono e tocca Generali
  5. Fare clic su Ripristina e quindi procedere a Ripristina tutte le impostazioni che eliminerà tutte le preferenze
  6. In caso di problemi relativi alla luminosità dello schermo o alla configurazione dello spegnimento automatico, li cancellerà tutti e risolverà eventuali problemi esistenti

Cose comuni da controllare quando il tuo iPhone non si accende

  1. Inizia sempre controllando se ci sono danni fisici o causati dall'acqua sul tuo iPhone
  2. I telefoni moderni sono più resistenti, ma comunque una caduta potrebbe influire sui componenti interni
  3. Verificare la presenza di eventuali danni vicino alla porta di ricarica, sul cavo e verificare la presenza di eventuali residui di acqua
  4. Nel caso in cui desideri richiedere la garanzia, sappi che AppleCare + è l'unico modo per ottenere sostituzioni per danni causati dall'acqua, ma avrà comunque un costo aggiuntivo

Problemi con iPhone Wifi - Per saperne di più

Un problema del genere per l'iPhone è abbastanza comune e se sei in garanzia, non hai nulla di cui preoccuparti. Il centro di assistenza Apple si prenderà cura di esso se non ci sono danni fisici o causati dall'acqua al dispositivo. Se un componente hardware deve essere sostituito, potrebbe essere piuttosto costoso e potrebbe non essere la migliore alternativa soprattutto se il tuo iPhone è un modello precedente.

Sapere come riparare un iPhone che non si accende non è così complicato come potrebbe sembrare perché ci sono solo un sacco di soluzioni adeguate che dovresti provare. Una volta che le basi sono state completate e il dispositivo continua a non funzionare, è il momento di visitare il centro di assistenza per uno smontaggio completo e scoprire se può essere risolto pagando un costo nominale o meno. Alla fine della giornata, si tratta di trovare ciò che funziona meglio per te e scegliere l'opzione giusta.

Pubblicità

Pubblicità

Ottieni più cose come questa
nella tua casella di posta

Iscriviti alla nostra mailing list e ricevi prodotti e aggiornamenti interessanti nella tua casella di posta elettronica.

Grazie per la sottoscrizione.

Qualcosa è andato storto.

Pubblicità