MyShake, l'app che trasforma il tuo telefono in un rilevatore di terremoti


Le app che ti avvisano dei terremoti esistono da un po 'di tempo e alcune sono più efficienti di altre. Tuttavia, i ricercatori della UC Berkeley University vogliono portare questo tipo di applicazioni a un livello completamente nuovo.

Di tutti i fenomeni naturali, i terremoti sono i più pericolosi perché possono accadere ovunque, in qualsiasi momento e senza che ce ne accorgiamo fino a quando non è troppo tardi.

Non dovrebbe sorprenderci che gli scienziati stiano cercando di trovare nuovi modi per rilevarli. Negli ultimi anni, con la diffusione globale degli smartphone, i ricercatori hanno iniziato a rivolgere la loro attenzione alle app.

La UC Berkley University ha appena rilasciato un'applicazione in grado di rilevare i terremoti prima che si verifichino. MyShake utilizza i sensori di movimento del telefono per analizzare i segnali che prevedono i terremoti e quindi combina le informazioni ricevute da altri utenti.

Fondamentalmente, quando installi questa app, diventi parte di una rete che rileva i terremoti e tutto ciò che devi fare è tenere acceso il telefono. Dato che, a livello globale, non ci sono abbastanza stazioni per analizzare i movimenti del suolo, l'applicazione è più che benvenuta.

Nel prossimo futuro, MyShake ti avviserà accuratamente se si verifica un movimento tettonico vicino a te. In tal caso, vedrai un conto alla rovescia, in modo da poter capire quanto tempo hai per raggiungere un luogo sicuro.

Puoi scaricare l'applicazione da Google Play Store, QUI.