Neuro Game Booster è il nuovo gioco che Samsung vuole giocare, rivela i marchi registrati


Neuro Game Booster è il nuovo gioco che Samsung vuole giocare, rivela i marchi registrati

Samsung ha richiesto la registrazione di un marchio presso l'Ufficio dell'Unione europea per la proprietà intellettuale (EUIPO) per una tecnologia denominata Neuro Game Booster. Ora questo viene interpretato nel senso che il file Samsung Galaxy serie S10 i telefoni che verranno rilasciati il ​​20 febbraio saranno caricati con questa tecnologia. Sebbene non siano disponibili troppi dettagli, ciò ha a che fare con l'uso della tecnologia di intelligenza artificiale per ottimizzare le prestazioni del telefono mentre si pagano i videogiochi. Ciò che è noto di pubblico dominio è l'applicazione chiamata Neuro Processing Unit o NPU che era collegata al processore Samsung, il SoC Exynos 9820.

La recente rintracciata domanda di registrazione del marchio depositata ieri all'EUIPO non lascia dubbi sulla sua finalità. L'uso di espressioni come "intelligenza artificiale", "software per smartphone" e "applicazione di gioco" si sommano solo a quanto affermato sopra. Sebbene non ci sia davvero alcuna comunicazione ufficiale da parte della società della Corea del Sud, è opinione non dichiarata tra coloro che tengono d'occhio tali sviluppi che non dovresti essere sorpreso se i telefoni Samsung S10 hanno questa tecnologia aggiunta come punto di forza per i telefoni .

Neuro Game Booster

Non si può negare che tutti i marchi di smartphone sono alla disperata ricerca di nuovi modi per commercializzare le proprie modalità di telefoni sul mercato. La nuova tendenza di ogni marchio che lancia telefoni da 6 pollici più con RAM più alta e altre funzionalità sembra trasmettere che il gioco è uno degli usi principali a cui sono destinati i telefoni cellulari. Il modo migliore per far giocare gli utenti a più giochi è rendere il gameplay più coinvolgente. Mentre gli sviluppatori di giochi giocano i loro ruoli, i produttori di telefoni come Samsung vorrebbero aggiungere più pepe all'intera esperienza aggiungendo tecnologia per fornire una grafica migliore, miglioramenti nella fotocamera e alcune delle situazioni di gioco e così via.

E sembra che il processo di registrazione del marchio non possa finire solo con l'EUIPO. L'azienda potrebbe infine ottenere una registrazione del marchio in tutto il mondo per il suo Neuro Game Booster.

Ottieni più cose come questa
nella tua casella di posta

Iscriviti alla nostra mailing list e ricevi prodotti e aggiornamenti interessanti nella tua casella di posta elettronica.

Grazie per la sottoscrizione.

Qualcosa è andato storto.