Nuove perdite di Android O: tutto ciò che sappiamo


Nuove perdite di Android O: tutto ciò che sappiamo

Non è un segreto che il sistema operativo mobile Android di Google sia uno dei più popolari nel suo genere in tutto il mondo. La maggior parte dei dispositivi là fuori esegue Android, perché è un sistema open source che la maggior parte delle marche e dei modelli può eseguire e supportare. Sebbene ci siano altre opzioni là fuori, Android è unico nel suo genere. La versione attuale del sistema operativo che gira sui telefoni (o dovrebbe) è Android 7.0 Nougat o qualche variazione su di esso. Sfortunatamente, non tutti i telefoni che avrebbero dovuto riceverlo lo hanno effettivamente fatto, a causa di un piccolo fastidioso problema chiamato frammentazione.

Ma tutto ciò è destinato a cambiare con Android O. Cos'è Android O? Beh, devi aver vissuto sotto una roccia se non lo sai, perché è la versione di Android più discussa negli ultimi anni. E ora, Android O è alla sua anteprima finale per gli sviluppatori, che è sicuramente qualcosa che vale la pena discutere. Vediamo quindi tutte le voci su Android O degli ultimi mesi in modo da poterci preparare adeguatamente per il suo lancio ufficiale questo autunno.

Tutto ciò che sappiamo

Prima di tutto, si dice che la "O" nel nome stia per "Octopus", a causa di un divertente piccolo uovo di Pasqua che gli sviluppatori hanno inserito nell'ultima versione beta. Ma oltre a questo, ci saranno anche molte nuove funzionalità divertenti, come il riempimento automatico come su Chrome, la selezione intelligente del testo, la modalità multi-finestra, i punti di notifica e molto altro. Tutto sommato, Android O annuncia di essere un'incredibile rivoluzione tecnologica e un incredibile sistema operativo a un livello che Nougat non avrebbe potuto sognare di raggiungere.

Allora cosa ne pensate di Android O? Cosa pensi che rappresenti la "O", ma soprattutto cosa ne pensi di tutte queste voci? Fateci sapere nei commenti.

Ottieni più cose come questa
nella tua casella di posta

Iscriviti alla nostra mailing list e ricevi prodotti e aggiornamenti interessanti nella tua casella di posta elettronica.

Grazie per la sottoscrizione.

Qualcosa è andato storto.