Pubblicità

Il nuovo volume di attacchi degli hacker e Google ha una nuova impostazione dei criteri SSL


Il nuovo volume di attacchi degli hacker e Google ha una nuova impostazione dei criteri SSL

Ogni giorno emergono nuovi attacchi di hacker e sembra che ne abbiamo un altro da affrontare. Stavolta, gli hacker stanno utilizzando un nuovo tipo di attacco di negazione del servizio distribuito. Gli aggressori utilizzano server memcached per amplificare questi attacchi DDoS. In questo modo sono in grado di attaccare volumi di traffico UDP, inviandone di grandi.

L'intera tecnica è stata spiegata da Marek Majkowski, un ingegnere di CloudFlare: “Al culmine abbiamo visto 260 Gbps di traffico UDP memcached in entrata. Questo è enorme per un nuovo vettore di amplificazione. " In alcuni casi, sono stati rilevati volumi di attacco di 190 Gbps, ma è stato segnalato che sono stati osservati anche attacchi memcached di dimensioni maggiori.

Criteri di Google Secure Sockets Layer

Questa settimana Google ha fatto un annuncio importante relativo alle policy Secure Sockets Layer per HTTPS e SSL Proxy Load Balancer. Questa è una nuova funzionalità e presenta numerosi vantaggi per gli amministratori. Ad esempio, consentono loro di specificare il profilo delle funzionalità di bilanciamento del carico di Google, nonché la versione Transport Layer Security.

Ciò significa che sarà più facile organizzarsi e gli amministratori saranno in grado di gestire le diverse esigenze di sicurezza che si verificano nel cloud in modo più flessibile. David Gingold, un ingegnere di software di Google, ci ha offerto maggiori dettagli: "Quando utilizzi un bilanciatore del carico come front-end HTTPS o Transport Layer Security, devi essere in grado di controllare come protegge le connessioni ai client".

Fondamentalmente, le nuove policy Secure Sockets Layer porteranno molti vantaggi per le organizzazioni e saranno in grado di creare una migliore connessione con i client. La funzionalità che consente il controllo delle policy consentirà agli amministratori di decidere come gestire le impostazioni e come negoziare il sistema di bilanciamento del carico.

Pubblicità

Pubblicità

Ottieni più cose come questa
nella tua casella di posta

Iscriviti alla nostra mailing list e ricevi prodotti e aggiornamenti interessanti nella tua casella di posta elettronica.

Grazie per la sottoscrizione.

Qualcosa è andato storto.

Pubblicità