Nuova perdita: scanner per impronte digitali in-display Samsung Galaxy S10 e tecnologia di scansione facciale 3D avanzata


Nuova perdita: scanner per impronte digitali in-display Samsung Galaxy S10 e tecnologia di scansione facciale 3D avanzata

Google ha recentemente lanciato la seconda beta di Android P e questo significa che il nuovo sistema operativo si sta avvicinando a una data di rilascio ufficiale. Samsung ne ha preso atto e sta aggiungendo alcune caratteristiche interessanti come uno scanner di impronte digitali sullo schermo al suo prossimo Galaxy S10 che aiuterà a prendere le prestazioni del nuovo sistema operativo al livello successivo.

Data di lancio prevista per Samsung Galaxy S10

La prima cosa di cui dobbiamo parlare Galaxy S10 è che Samsung dovrebbe lanciarlo all'inizio di gennaio 2019. Galaxy S10 diventerà lo smartphone di punta di Samsung non appena verrà lanciato, il che significa che rappresenterà il meglio che il gigante tecnologico sudcoreano ha da offrire.

Scanner di impronte digitali in-display

Si diceva che Samsung installasse uno scanner di impronte digitali in-display anche prima del lancio del Galaxy S9. Tuttavia, Samsung ha deciso che questa funzione non è abbastanza sicura e ha deciso di dotare il Galaxy S9 di uno scanner di impronte digitali montato sul retro. Fortunatamente, Samsung è riuscita a sviluppare uno scanner di impronte digitali in-display abbastanza sicuro e prevede di installarlo su Galaxy S10.

API biometrica Android P

Samsung è sempre uno che guarda al futuro ed è per questo che Galaxy S10 ne farà pieno uso L'API biometrica di Google recentemente annunciata che sarà inclusa in Android P. L'API biometrica consentirà alle app di terze parti di utilizzare misure di sicurezza come il riconoscimento facciale e le scansioni delle impronte digitali per fornire agli utenti un'esperienza più sicura. Pertanto, Galaxy S10 dovrebbe presentare l'autenticazione a due fattori che utilizzerà il nuovo scanner di impronte digitali in-display e il sistema di riconoscimento facciale.

Riconoscimento facciale 3D avanzato Samsung

Come tutti sappiamo, Apple ha rivoluzionato il settore degli smartphone quando ha abbandonato il classico scanner di impronte digitali Touch ID e ha sviluppato la speciale tecnologia di sblocco del telefono Face ID. Secondo quanto riferito, Samsung creerà una funzionalità simile nota come "Riconoscimento facciale 3D avanzato".

Ciò che rende speciale la funzionalità di Samsung rispetto al Face ID di Apple è il fatto che Advanced 3D Facial Recognition aggiungerà uno strato di riconoscimento dell'iride. Questo utilizza la tecnologia a ultrasuoni che rende il riconoscimento facciale più sicuro di quanto non sia già.

Sul lato negativo delle cose, Galaxy Note 9, che dovrebbe uscire nei prossimi mesi, non verrà fornito con nessuna di questa tecnologia innovativa. The Bell, una pubblicazione coreana, sta dicendo che Samsung vuole mantenere tutte queste novità caratteristiche per Galaxy S10 per dargli un vantaggio rispetto all'iPhone X di Apple.

Ottieni più cose come questa
nella tua casella di posta

Iscriviti alla nostra mailing list e ricevi prodotti e aggiornamenti interessanti nella tua casella di posta elettronica.

Grazie per la sottoscrizione.

Qualcosa è andato storto.