Pubblicità

Nuovi progressi con la tecnologia delle celle a combustibile: alimentare uno smartphone per una settimana


Nuovi progressi con la tecnologia delle celle a combustibile: alimentare uno smartphone per una settimana

Senza grandi miglioramenti negli ultimi anni, le batterie agli ioni di litio riescono a malapena a tenere il passo con gli smartphone di fascia alta, limitazioni sull'energia i consumi diventando un vero e proprio ostacolo alla crescita delle performance e una costante fonte di insoddisfazione per gli utenti. Ma secondo le affermazioni di a Corea del Sud gruppo di ricercatori, il problema potrebbe essere risolto presto con l'aiuto di una tecnologia alternativa che è stata testata in passato e ha mostrato risultati incoraggianti.

Se i precedenti rilasci di celle a combustibile facevano uso di sostanze volatili come il metanolo, erano ingombranti e richiedevano rigorosi requisiti di conformità per la ventilazione e il raffreddamento, l'ultimo dispositivo a celle a combustibile creato dai ricercatori della Pohang University of Science And Technology dalla Corea del Sud, utilizza sostanze in forma solida ed è notevolmente ridotta al minimo.

Facilmente adattabile a varie forme di alloggiamento, una cella a combustibile utilizza un elettrodo ed un elettrolita sotto forma di fogli porosi in acciaio inossidabile, facilitando la produzione di reazioni chimiche con il minimo calore residuo e l'usura della batteria.

Secondo un team di ricercatori, un drone dotato di batteria Fuel Cell al posto di Lithium-Ion vola più di un'ora, ininterrottamente, e lo smartphone va ricaricato solo una volta alla settimana.

A differenza delle batterie agli ioni di litio, quelle basate sulla tecnologia Fuel Cell non richiedono alcuna connessione per diverse ore da un adattatore CA esterno o portatile batteria. La ricarica avviene invece in pochi secondi, utilizzando una riserva contenente la sostanza utilizzata dal catalizzatore per produrre elettricità.

Pubblicità

Pubblicità

Ottieni più cose come questa
nella tua casella di posta

Iscriviti alla nostra mailing list e ricevi prodotti e aggiornamenti interessanti nella tua casella di posta elettronica.

Grazie per la sottoscrizione.

Qualcosa è andato storto.

Pubblicità