Aggiornamenti Nintendo: il rendering di Switch creato dai fan è entusiasmante, elenchi 3DS rimossi


Aggiornamenti Nintendo: il rendering di Switch creato dai fan è entusiasmante, elenchi 3DS rimossi

Da quando Nintendo ha lanciato la console Nintendo Switch che funziona sia come console domestica che come dispositivo di gioco mobile, era evidente che la società alla fine smetterà di supportare il 3DS. Per quasi decenni, il modello in particolare è stato il preferito dai giocatori che volevano dare un'occhiata a Zelda, Mario o qualsiasi altro titolo in movimento.

La grande differenza è che Nintendo aveva il Wii e poi Wii U in passato, il che ha assicurato che il 3DS avesse il suo posto nell'ecosistema. Tuttavia, Nintendo Switch ha cambiato per sempre il gioco fornendo il meglio di entrambi i mondi nello stesso pacchetto. Ciò ha alla fine costretto la società a non preoccuparsi per una console ormai obsoleta e concentrarsi meglio su quella che sta andando davvero bene in termini di vendite e titoli di terze parti.

Il progetto conferma ufficiale proviene nientemeno che da Nintendo poiché la società ha chiuso tutti gli elenchi e le versioni di Nintendo 3DS sul loro sito Web giapponese. È stato ora confermato che andando avanti guarderanno al futuro non solo con lo Switch esistente, ma potrebbero esserci nuove versioni per console, anche più potenti. Tuttavia, saranno ibridi per coprire sia la console domestica che lo spazio di gioco mobile.

Nintendo Switch FanMade

In precedenza, hanno confermato che i titoli di terze parti arriveranno ancora sul 3DS nel prossimo futuro. Un fan ha realizzato un rendering di un possibile Nintendo Switch Pro con un vero D-Pad e un design completamente rivisto. Nintendo sicuramente non lancerà una nuova console quest'anno, ma possiamo solo sperare con l'E3 2019 proprio dietro l'angolo. Anche se la società lancerà una nuova console più avanti nel 2019, potrebbe essere simile a questa. Olivier Raymond Industrial Design ha progettato la nuova console in cui hanno aumentato le dimensioni dello schermo del 25% ed è una macchina eccezionalmente potente al suo interno.

La società suggerisce di utilizzare l'ultimo chipset AMD da 7 nm con 8 GB di RAM e 128 GB di spazio di archiviazione che funzionerebbe sicuramente a favore di Nintendo in quanto portano più titoli di terze parti AAA sulla console. Le specifiche migliorate porteranno a un aumento dei prezzi, ma è da vedere se potremmo ottenere un nuovo Nintendo Switch 2020 insieme a un'edizione Pro più costosa ma più potente.

Ottieni più cose come questa
nella tua casella di posta

Iscriviti alla nostra mailing list e ricevi prodotti e aggiornamenti interessanti nella tua casella di posta elettronica.

Grazie per la sottoscrizione.

Qualcosa è andato storto.