OnePlus 5 e OnePlus 5T ricevono l'aggiornamento ad Android Pie in Cina


OnePlus 5 e OnePlus 5T ricevono l'aggiornamento ad Android Pie in Cina

OnePlus 5 e OnePlus 5T verranno aggiornati ad Android Pie, almeno per gli utenti dei dispositivi in ​​Cina. Secondo quanto riportato nel forum ufficiale collegato a OnePlus, molti utenti hanno già segnalato che i loro dispositivi sono stati aggiornati alla versione stabile del sistema operativo Android Pie.

Nessun dettaglio su quando il resto dei mercati riceverà l'aggiornamento

Come accennato, questi due dispositivi OnePlus stanno ricevendo l'aggiornamento del firmware solo da fonti cinesi. Per inciso, la società aveva rilasciato l'interfaccia utente interna, il sistema operativo Hydrogen adattato al sistema operativo Android Pie solo il mese scorso. Quella era la versione beta del sistema operativo. Hydrogen OS 9.0.1 è il numero di versione visto.

Un altro fattore da notare è che l'ultima versione di HydrogenOS ha una dimensione di 2 GB. Se possiedi uno di questi dispositivi, dovresti occuparti di questo aspetto poiché potrebbe occupare un ampio spazio sul tuo dispositivo.

Alcuni dei cambiamenti noti descritti

I miglioramenti apportati al sistema operativo da OnePlus non sono molto diversi da quelli che vedresti su Android Pie stock. Questi includono le variazioni basate sui gesti che coprono l'intero display e altre funzionalità introdotte da Android Pie. Le aggiunte di routine agli aggiornamenti, come le patch di sicurezza Android e le soluzioni ai problemi identificati. Sono state aggiunte anche le funzionalità di miglioramento delle prestazioni.

La modalità Non disturbare (DND) che mette le app in sospensione quando non vuoi che ti disturbino con le notifiche. La nuova versione del sistema operativo dovrebbe portare a una migliore stabilità del sistema.

Oltre a questi, c'è una nuova Game Mode 3.0 che modifica le impostazioni per rendere l'esperienza di gioco più interessante.

OnePlus ha rilasciato gli aggiornamenti del sistema operativo a OnePlus 6T e le altre varianti, la maggior parte delle quali rilasciate nel 2018. Gli utenti di OnePlus 3 e 3T sono stati promessi per gli aggiornamenti Pie nel 2019.

I produttori di smartphone ricevono le ultime versioni del sistema operativo da Google e apportano le modifiche interne necessarie per farlo funzionare sui loro singoli modelli. Questo è il motivo per cui le aziende si prendono il loro tempo per rilasciare gli aggiornamenti uno per uno.

Ottieni più cose come questa
nella tua casella di posta

Iscriviti alla nostra mailing list e ricevi prodotti e aggiornamenti interessanti nella tua casella di posta elettronica.

Grazie per la sottoscrizione.

Qualcosa è andato storto.