Pubblicità

Aggiornamento OnePlus 5: dettagli sul nome e perdite di lancio


Aggiornamento OnePlus 5: dettagli sul nome e perdite di lancio

Ben presto, Samsung Galaxy S8 perderà il suo status di unico smartphone che gira sulla piattaforma Snapdragon 835. Questo mese vedremo la presentazione dell'HTC U 11 ea giugno avremo il Sony Xperia XZ Premium. Tuttavia, non in ritardo possiamo vedere OnePlus 5, che salta OnePlus 4 come confermato dall'azienda.

Perché non abbiamo un file No. 4?

Non è più un segreto il motivo per cui la società OnePlus ha deciso di saltare il numero 4 nell'ordine dei propri prodotti. La chiave qui è il fatto che il numero 4 è visto come sfortunato in molte delle culture dell'Asia orientale, perché ha alcuni legami con la parola "morte". Inoltre, il teaser rilasciato dalla compagnia conferma il fatto che useranno il numero 5.

Fortunato OnePlus 5?

Non sappiamo ancora quanto sarà fortunato, ma sembra che sia un buon telefono. Anche se non c'erano problemi critici, in passato OnePlus ha avuto problemi con i dispositivi di spedizione che avevano qualche piccolo problema hardware. Tuttavia, ha ricevuto anche altre critiche.

Quando si parla di design, sembra che OnePlus 5 arriverà con un design simile a quello utilizzato su Google Pixel. Come tale, la parte posteriore sarà caratterizzata da 2 toni e 2 materiali diversi, sfoggiando un'area in ceramica nella parte superiore. Secondo lo schizzo che è stato rilasciato, il dispositivo si unirà agli smartphone con doppia fotocamera, inclusa una doppia configurazione anche sul davanti.

Infine, sembra che OnePlus 5 uscirà in estate, il che significa praticamente qualsiasi cosa tra giugno e agosto. Lo svantaggio di questo è che ridurrà la vita al dettaglio di OnePlus 3T. In realtà, la società ha smesso di vendere OnePlus 128T da 3 GB poiché è esaurito.

Pubblicità

Pubblicità

Ottieni più cose come questa
nella tua casella di posta

Iscriviti alla nostra mailing list e ricevi prodotti e aggiornamenti interessanti nella tua casella di posta elettronica.

Grazie per la sottoscrizione.

Qualcosa è andato storto.

Pubblicità