Pubblicità

Le voci suggeriscono che Samsung Galaxy S11 non avrà il SoC Exynos 990


Le voci suggeriscono che Samsung Galaxy S11 non avrà il SoC Exynos 990

Samsung ha recentemente annunciato il chipset Exynos 990, che sarà il successore del chipset Exynos 980 di Samsung. A causa della tempistica del rilascio, si è ipotizzato che l'Exynos 990 verrà utilizzato per alimentare l'imminente ammiraglia Galaxy S11 di Samsung.

Tuttavia, secondo un tweet contrastante di Max Weinbach, ex scrittore XDA e noto leaker, il Galaxy S11 non presenterà il chipset Exynos 990. Piuttosto, afferma che Samsung rilascerà un altro SoC per la sua linea di punta, che si chiamerà Exynos 9380.

Il prossimo SoC Samsung Exynos 9380 dovrebbe alimentare il Galaxy S11

Weinbach ha scoperto l'imminente processore Exynos 9380 mentre esaminava i file beta OneUI 2.0 per il Galaxy S10, anch'essi rilasciati di recente. I file contenevano anche riferimenti a Qualcomm Snapdragon 865 insieme a Exynos 9380.

La perdita suggerisce che l'Exynos 990 non sarà il processore di punta di Samsung quest'anno. Il presunto Exynos 9380 dovrebbe essere utilizzato nelle lineup S11 e Note 11 insieme ad alcuni modelli con Snapdragon 865 in alcune posizioni.

Snapdragon 865 è il successore dello Snapdragon 855, che era utilizzato nel Galaxy S10 e Note 10 quest'anno. Il nuovo SoC di Qualcomm supporta la RAM LPDDR5 con velocità di trasferimento di 6,400 Mbps e oltre. Il presunto processore Exynos 9380 sarà il successore dell'Exynos 9280, che è stato utilizzato nelle lineup Galaxy S10 e Note 10 in alcune regioni. Le versioni Qualcomm sono vendute in Nord e Sud America e in Cina. Tuttavia, i dispositivi Galaxy S10 e Note 10 venduti nel resto del mondo dispongono di un chipset Exynos.

 

E l'Exynos 990?

Quando l'Exynos 990 è stato rivelato all'inizio di questa settimana, si è sparsa la voce che sarebbe stato compatibile con il Galaxy S11. Tuttavia, la fuga di notizie contrastanti di Weinbach suggerisce il contrario. Allora, che dire dell'Exynos 990? L'Exynos 980 era un processore di fascia media, quindi è probabile che Samsung utilizzerà l'Exynos 990 in dispositivi di fascia media come quelli della serie A che saranno rilasciati nel 2020. Per la sua linea di punta, tuttavia, Samsung lo farà di più probabilmente usa il processore Exynos 9380 e Qualcomm Snapdragon 865.

È una buona notizia in quanto il chipset Exynos 990 presentava un processo EUV a 7 nm e il supporto 5G. Se Samsung porta questo processore sui suoi dispositivi di fascia media, offrirà un eccellente rapporto qualità-prezzo.

Caratteristiche del Galaxy S11 e informazioni sulla data di rilascio

Oltre al processore, il Si dice che Galaxy S11 abbia Zoom ottico 5x, uno schermo alto e un ampio sensore di impronte digitali in-display. Il dispositivo verrà fornito con il firmware One UI 2.1 basato su Android 10 pronto all'uso e il suo sviluppo è già iniziato.

Non ci sono informazioni ufficiali sulla data di rilascio ma, secondo indiscrezioni e speculazioni, il Galaxy S11 uscirà intorno a febbraio 2020.

Pubblicità

Pubblicità

Ottieni più cose come questa
nella tua casella di posta

Iscriviti alla nostra mailing list e ricevi prodotti e aggiornamenti interessanti nella tua casella di posta elettronica.

Grazie per la sottoscrizione.

Qualcosa è andato storto.

Pubblicità