Samsung Galaxy S10 non sarà dotato di display pieghevole, potrebbe avere una fotocamera 3D, un sensore di impronte digitali in-display


Samsung Galaxy S10 non sarà dotato di display pieghevole, potrebbe avere una fotocamera 3D, un sensore di impronte digitali in-display

Il Samsung Galaxy S10 avrebbe dovuto essere un lancio rivoluzionario con display pieghevoli e esperienza di realtà virtuale. La nuova voce potrebbe deludere alcuni fan in quanto la società non introdurrà tali funzionalità, ma piuttosto andrà con il collaudato Infinity Display in S10 quando verrà lanciato nel 2019.

Le informazioni provengono da una pubblicazione coreana denominata The Belle sebbene sia difficile concludere questo come una fonte confermata, è difficile ignorarlo completamente. Dopotutto, Samsung ha giocato in modo così sicuro con i suoi modelli Galaxy S9 e Galaxy S9 + aggiornamenti incrementali. Se scelgono di seguire quella strada, potrebbero non fare nulla di drastico come display pieghevoli, ma piuttosto concentrarsi sull'integrazione del sensore di impronte digitali dietro il display.

Samsung Galaxy S10

Dimensioni del display previste (non pieghevole però!)

Sulla base del rapporto, il Galaxy S10 dovrebbe avere una dimensione del display di 5.8 pollici, mentre il più grande Galaxy S10 + avrà una dimensione del display di 6.3 pollici. Il display Infinity continuerà a mantenere le cornici più basse possibile. UN brevetto recente ha rivelato che Samsung sta sperimentando al massimo, ma introdurlo nella loro ammiraglia potrebbe essere un rischio enorme in quanto potrebbe rimandare molti dei loro acquirenti. Il produttore potrebbe preferire l'opzione testata di mantenere cornici sottili in alto e in basso.

Il display non sarà pieghevole come si vociferava in passato, il che potrebbe deludere molti, ma fare un passo alla volta sembra una decisione commerciale migliore per Samsung. L'azienda sta lavorando per integrare il sensore di impronte digitali dietro il vetro questa volta.

Sensore di impronte digitali in-display

Samsung sta lavorando a stretto contatto con diverse società tra cui Qualcomm, Synaptics e Aegis Tech. Le aziende li aiuteranno a integrare il sensore sotto il vetro in modo che non debba essere posizionato in modo scomodo sotto la fotocamera. Inoltre, ogni volta che provi a raggiungerlo soprattutto sul Galaxy S9 Plus che è un telefono di grandi dimensioni, diventa davvero difficile e non così intuitivo.

La speculazione afferma inoltre che Samsung implementerà la fotocamera 3D per scansionare il tuo viso per sbloccarlo proprio come come Apple iPhone X fa con la sua tecnologia Face ID. Apple è già riuscita a perfezionare la tecnologia ed è il turno di Samsung di farlo nel 2019 con i suoi modelli di punta, Galaxy S10 e Galaxy S10 +. Alcune di queste funzionalità potrebbero arrivare al dispositivo reale, ma sarebbe fantastico se tutte fossero incluse nei modelli di punta in arrivo per commemorare i 10 di Samsungth anniversario di anno.

Ottieni più cose come questa
nella tua casella di posta

Iscriviti alla nostra mailing list e ricevi prodotti e aggiornamenti interessanti nella tua casella di posta elettronica.

Grazie per la sottoscrizione.

Qualcosa è andato storto.