Samsung Galaxy S20/S20+ non scarica MMS – Modi per risolverlo


Al giorno d'oggi, non usiamo più gli MMS come prima, grazie ad app come Viber, WhatsApp, ecc. Ma non tutti utilizzano queste app e, in tal caso, l'opzione di inviare un messaggio di testo con un allegato è la strada da percorrere. Cosa fare se il tuo Samsung Galaxy S20/S20+ non scarica gli MMS? Se non sei sicuro da dove iniziare, continua a leggere. Abbiamo preparato un elenco di soluzioni. Saltiamoci sopra.

Vedi anche: Samsung Galaxy S20/S20+ non si connette al PC – Come risolverlo

Samsung Galaxy S20/S20+ non scarica MMS – Come risolverlo

Se il tuo dispositivo non scarica un MMS, prova le opzioni che abbiamo elencato di seguito. Le soluzioni che puoi trovare qui si sono rivelate piuttosto efficaci e molti utenti che hanno avuto lo stesso problema sono riusciti a risolverlo. Spero che tu faccia lo stesso.

 

Riavvia l'app di messaggistica

A volte, qualcosa di così semplice può essere l'unica cosa che devi fare. Chiudi l'app e riavviala. Per chiudere l'app, tocca tre righe nella parte inferiore dello schermo. Verranno visualizzate tutte le app attive al momento. Scorri verso sinistra fino a trovare l'app Messaggi e scorri verso l'alto per chiuderla. Torna alla schermata Home e riavvialo.

 

Cancella la cache dell'app

La prossima cosa da fare è cancellare la cache dell'app. Vai su Impostazioni> App e trova l'app di messaggistica. Tocca Archiviazione, quindi tocca Cancella cache.

 

Aggiorna le app

Devi assicurarti che tutte le app (non solo quella che non funziona correttamente) siano aggiornate. Apri Play Store, tocca la tua immagine nell'angolo in alto a destra dello schermo. Quindi, tocca Gestisci app e dispositivo. Se ci sono aggiornamenti, vedrai l'opzione "Aggiorna tutto" sotto "Aggiornamenti disponibili".

 

Aggiorna il software

Anche gli aggiornamenti software sono molto importanti e lo mettiamo sempre in evidenza. Non appena c'è una nuova versione, installala. Godrai di vari vantaggi, ma, soprattutto, ci saranno patch di sicurezza e correzioni per i problemi registrati. Per aggiornare il software, vai su Impostazioni > Aggiornamento software e tocca Scarica e installa.

 

Riavvio forzato

Per eseguire un riavvio forzato, tieni premuti contemporaneamente il pulsante Volume e il tasto di accensione. Tieni premuti entrambi i pulsanti per circa 10-15 secondi. Il tuo dispositivo si riavvierà.

 

Cancella la partizione della cache

Se sul telefono sono presenti file danneggiati che creano problemi, scompariranno non appena si cancella la partizione della cache. Ecco cosa devi fare:

  • Spegni il telefono
  • Premi il tasto di accensione e il volume su e tienili premuti finché non viene visualizzato il logo Android
  • Utilizzare i pulsanti del volume per accedere all'opzione "Cancella partizione cache" e premere il pulsante di accensione per confermare l'azione.
  • Ancora una volta, usa i pulsanti del volume per evidenziare "Sì" e premi il tasto di accensione per confermare.
  • Attendi un paio di secondi fino al completamento del processo
  • Vedrai "Riavvia il sistema ora".
  • Utilizzare il pulsante di accensione per confermare.

 

Ripristina le impostazioni di rete

Un'altra cosa che può risolvere il problema è ripristinare le impostazioni di rete. Una volta fatto ciò, dovrai apportare nuovamente alcune modifiche, come l'aggiunta di password Wi-Fi, l'associazione del telefono con dispositivi Bluetooth, ecc. Ecco come ripristinare le impostazioni:

  • Avvia le Impostazioni
  • Tocca Gestione generale > Ripristina > Ripristina impostazioni di rete
  • Infine, tocca Ripristina impostazioni.

 

Ripristino dati di fabbrica

Il ripristino dei dati di fabbrica è fondamentalmente un nuovo inizio per il telefono e, a volte, è proprio ciò di cui ha bisogno il tuo dispositivo. Crea prima il backup perché il ripristino dei dati elimina tutto sul telefono. Una volta creato il backup, seguire i passaggi seguenti:

  • Vai a Impostazioni> Gestione generale
  • Tocca Ripristina
  • Ora tocca Ripristino dati di fabbrica
  • Infine, tocca Ripristina.

Il processo potrebbe richiedere del tempo, quindi attendi fino al completamento. Al termine, segui la guida sullo schermo e configura il tuo Samsung Galaxy S20/S20+ come nuovo dispositivo.