Samsung registra maggiori profitti nel terzo trimestre grazie all'aumento delle vendite di Galaxy Note 10


Samsung registra maggiori profitti nel terzo trimestre grazie all'aumento delle vendite di Galaxy Note 10

Non è che Apple da sola stia godendo di migliori vendite di iPhone in questi giorni. Il colosso sudcoreano Samsung ha potuto vendere in gran numero il suo ultimo lancio, lo smartphone Samsung Galaxy Note 10. Ciò ha portato la società ad aspettarsi dati finanziari migliori per il trimestre luglio-settembre rispetto a quanto previsto. È probabile che la società dichiari profitti, che sono superiori ai 7.7 trilioni di won (6.44 miliardi di dollari) che la società aveva stimato e informato le autorità di regolamentazione. Stime indipendenti avevano anche ritenuto che i profitti dell'azienda scendessero vicino ai 7 milioni di won.

Vendite più elevate del Samsung Galaxy Note 10

Qualunque siano le ragioni alla base della capacità di Samsung di generare vendite più elevate del suo Galaxy Note 10, il phablet ha sicuramente battuto le aspettative del mercato. Alcuni lo attribuiscono al problema che il marchio cinese di telefoni Huawei sta affrontando in questo momento. La società sta rilasciando i suoi telefoni nei mercati europei senza app basate su Google come Maps, Gmail e YouTube. Il sistema operativo, Android di Google, non è disponibile per Huawei sotto forma di licenza. Ciò avrebbe potuto dare un certo vantaggio all'azienda sudcoreana. Il mercato statunitense era comunque a disposizione di Samsung anche prima.

Oltre al Samsung Galaxy Note 10, la società afferma di aver venduto 1 milione di pezzi del suo telefono 5G solo nel suo paese d'origine.

Affari Samsung

I chipset Samsung non stanno andando così bene

I guadagni nelle vendite di smartphone non hanno avuto luogo nella redditività dell'azienda se presa a livello aziendale. Storicamente, i profitti di Samsung sono stati ampiamente contribuito dalla sua attività di semiconduttori. Se l'azienda dovesse registrare entrate uguali da smartphone e chipset, i profitti da questi ultimi sarebbero molto più alti di quelli guadagnati attraverso le vendite di smartphone. Samsung ha abbandonato la vendita di chipset.

Ironia della sorte, le stesse tecnologie Huawei potrebbero essere la ragione dietro i guai del produttore poiché il maggiore cinese stava attingendo la maggior parte dei suoi requisiti di chipset da Samsung. Con lo stallo commerciale tra Cina e Stati Uniti, Huawei ha dovuto ridurre i suoi acquisti di chip. Oltre a Huawei, ci sono rapporti di data center che riducono gli acquisti di chipset.

Tuttavia, potrebbero non essere tutte cattive notizie per Samsung poiché le proiezioni degli esperti indicano che le tendenze potrebbero invertirsi con il progredire del resto dell'anno. Il quadro sarà più chiaro una volta che i numeri effettivi dell'ultimo trimestre saranno ufficialmente rilasciati da Samsung presto.

Ottieni più cose come questa
nella tua casella di posta

Iscriviti alla nostra mailing list e ricevi prodotti e aggiornamenti interessanti nella tua casella di posta elettronica.

Grazie per la sottoscrizione.

Qualcosa è andato storto.