Samsung Woos Developers al suo SDC19; Bixby e One UI 2.0 dominano i procedimenti


Samsung Woos Developers al suo SDC19; Bixby e One UI 2.0 dominano i procedimenti

La Developer Conference (SDC) di Samsung a San Jose ha visto l'azienda sudcoreana stendere il tappeto rosso affinché la comunità degli sviluppatori utilizzasse la sua piattaforma. Samsung afferma che il numero di sviluppatori che utilizzano l'ecosistema Bixby per il proprio lavoro è raddoppiato solo negli ultimi sei mesi dopo il lancio di Bixby Marketplace. L'azienda dice di averlo fatto diverse modifiche al suo Bixby Developer Studio introducendo modelli preformattati su cui gli sviluppatori possono lavorare. Il nuovo lavoro svolto dagli sviluppatori può andare oltre le semplici app per telefoni cellulari per includere più dispositivi come televisori, frigoriferi e smartwatch.

Nuova interfaccia utente basata sul sistema operativo Android 10

Samsung ha utilizzato SDC19 per mostrare alcune delle caratteristiche uniche che ha incluso nell'ultimo software One UI 2.0. L'interfaccia utente è stata costruita sull'ultimo sistema operativo Android 10 e ora può essere applicata senza problemi ai normali smartphone, dispositivi pieghevoli e persino ai dispositivi indossabili. La società afferma che il nuovo sistema operativo è abbastanza ordinato mentre One UI 2.0 presenta un'interfaccia molto migliorata per gli utenti dei dispositivi che supportano questa interfaccia utente.

Il progetto La piattaforma SDC è stata utilizzata per approfondire sul fattore di forma per i futuri dispositivi pieghevoli. Ci sono state segnalazioni del modello pieghevole verticalmente con un design a conchiglia che è stato dimostrato attraverso un video alla conferenza.

Altri sviluppi relativi alla tecnologia

Samsung ha condiviso con gli sviluppatori che sta lavorando al livello successivo nella visione della TV attraverso la sua tecnologia 8K. AI ScaleNet è una delle tecnologie che aiuteranno a trasformare l'8K in realtà. L'obiettivo è fornire streaming video di alta qualità anche a larghezze di banda inferiori.

Tizen TV OS è un'altra area in cui Samsung invita gli sviluppatori a venire a sviluppare nuove applicazioni. L'azienda afferma che ci sono 100 milioni di televisori già sul mercato che utilizzano il sistema operativo Tizen TV e ci sono strumenti che consentono agli sviluppatori di caricare direttamente il proprio lavoro sui televisori per vedere come funziona. Ci sono strumenti più avanzati che gli sviluppatori possono utilizzare modificare il proprio lavoro; tutti questi sono volti a ridurre il tempo necessario per lo sviluppo di applicazioni per vari dispositivi sulla piattaforma tecnologica di Samsung.

Riassumendo, la Samsung Developers Conference 2019 era incentrata sulla società desiderosa di coinvolgere sempre più sviluppatori e creare una comunità forte in grado di eguagliare alcuni degli altri attori chiave come Google e Apple. In futuro si saprà fino a che punto l'azienda sudcoreana riuscirà in questo.

Ottieni più cose come questa
nella tua casella di posta

Iscriviti alla nostra mailing list e ricevi prodotti e aggiornamenti interessanti nella tua casella di posta elettronica.

Grazie per la sottoscrizione.

Qualcosa è andato storto.