Funzione di pianificazione in modalità oscura rimossa da Android 10; Verrà aggiunto in Android 11


Funzione di pianificazione in modalità oscura rimossa da Android 10; Verrà aggiunto in Android 11

Una delle funzionalità più discusse dell'ultima versione del sistema operativo Android è la modalità oscura a livello di sistema. È in lavorazione da un po 'di tempo e dopo l'abilitazione modalità oscura per alcune app in Android Pie, versione 9, Google l'ha implementata in Android 10. Tuttavia, gli utenti sono rimasti sorpresi di scoprire che la programmazione della modalità oscura è stata rimossa nelle successive edizioni beta del sistema operativo. Ora ci sono alcune rivelazioni sul motivo per cui l'azienda ha deciso di rifiutare la funzione. C'è anche un'indicazione che la funzione potrebbe essere reinserita quando Google rilascerà la sua prossima versione, Android 11, nel 2020.

Pianificazione della modalità oscura

Da quando la programmazione della modalità oscura è apparsa sulle prime versioni beta di Android 10, c'è stato un eccesso di messaggi su vari forum online che volevano sapere perché Google ha rimosso la funzione. Le prime reazioni a queste preoccupazioni non sono state molto imminenti, se non per affermare che saranno incluse nella prossima versione. Ora, in una nota rilasciata da qualcuno all'interno del team Android Developer Relations, è stato fornito un certo tipo di chiarimento. Una persona esperta dice che la decisione di rimuovere la funzionalità ha a che fare con il tempismo.

Modalità notte oscura di Android Q

In modo più appropriato, i diversi fusi orari nel mondo significano che la funzione Modalità oscura dovrà prima identificare la posizione del dispositivo e quindi controllare gli orari di alba e tramonto di quella posizione e passare alla Modalità oscura. Ciò diventa più complicato quando le app cercheranno anche l'autorizzazione per determinare la posizione del dispositivo.

Questo è in conflitto con la politica di sicurezza che Google sta cercando di adottare, di non dare autorizzazioni globali alle app per accedere alla posizione del dispositivo. È possibile che Google abbia ricevuto anche le altre segnalazioni di persone che si lamentavano del fatto che i loro telefoni entrassero in modalità oscura anche durante il giorno poiché potrebbero risiedere in un fuso orario diverso.

Rielaborerà e includerà in Android 11

I problemi identificati devono essere risolti dal team di sviluppatori di Google. Ci sono due problemi inerenti qui. Uno è il calcolo degli orari di alba / tramonto in ciascuna delle zone e l'altro è per risolvere il problema dei permessi. Quindi, torna al tavolo da disegno di Google per quanto riguarda la programmazione della modalità oscura.

Ottieni più cose come questa
nella tua casella di posta

Iscriviti alla nostra mailing list e ricevi prodotti e aggiornamenti interessanti nella tua casella di posta elettronica.

Grazie per la sottoscrizione.

Qualcosa è andato storto.