Come configurare un nuovo telefono o tablet Android


Se hai acquistato di recente un nuovo file Smartphone Android o tablet oppure stai pianificando di acquistarne uno, quindi devi essere a conoscenza del processo di configurazione per iniziare a usarlo il prima possibile. Mentre molti di noi lo conoscono bene, ci sono molti che sono nuovi su Android e potrebbero trovare un po 'complicato eseguire il processo di impostazione delle impostazioni senza problemi. Quindi, abbiamo spiegato il processo dettagliato di come configurare un nuovo telefono o tablet Android che aiuterà molti a iniziare a utilizzare il proprio dispositivo Android quando raggiunge la loro mano.

Vedi anche: Come aggiornare smartphone o tablet Android

Processo per configurare un nuovo telefono Android

Questo è un processo graduale. Tutti i passaggi sono discussi in dettaglio.

Passaggio 1: selezionare la lingua

Quando accendi il dispositivo per la prima volta dopo averlo preso a portata di mano, sarai accolto con una schermata dopo la quale ti verrà chiesto di selezionare la lingua. Una lista di le lingue apparirà sullo schermo. Basta scorrere verso il basso e selezionare la tua lingua, quindi toccare la freccia per continuare il processo. Se sei multilingue e intendi aggiungere una lingua extra nel file tastiera che può essere fatto in seguito.

 

Passaggio 2: inserire la scheda SIM

Questo è il passaggio successivo della configurazione del nuovo telefono Android. Se hai già inserito la scheda SIM, bene, e in caso contrario ti verrà chiesto di farlo ora. Il processo di inserimento della carta SIM nel dispositivo varia a seconda dei set. Il Carta SIM lo slot è sotto o sopra la batteria.

 

Passaggio 3: connettersi alla rete Wi-Fi

Dopo aver inserito la scheda SIM e selezionato la lingua preferita, ti verrà chiesto di connetterti a Internet, può essere fatto tramite Wi-Fi oppure puoi scegliere di andare sulla rete mobile se disponi di dati consentiti come da tuo contratto di telefonia mobile. Tuttavia, si consiglia di connettersi tramite Wi-Fi durante la configurazione di un nuovo telefono Android per avere una connessione fluida.

Vai su Impostazioni e tocca Wi-Fi. Ora che scegli di connetterti al Wi-Fi, verranno visualizzate le reti disponibili. Scegli la tua rete e inserisci la password.

 

Passaggio 4: imposta l'account Google

Successivamente, viene effettuato l'accesso all'account Google o la creazione di uno nuovo se non lo si dispone. La configurazione dell'account Google è essenziale se desideri utilizzare Gmail o Play Store per installare app, software e altro. Inoltre, per ottenere il meglio dal tuo dispositivo Android, l'account Google è un must.

Coloro che hanno già un account Google possono andare avanti fornendo il nome utente e la password e quindi premere su "accetta" dopo aver esaminato i termini e la politica di Google. Gli utenti possono anche crearne uno nuovo qui.

 

Passaggio 5: ripristinare le app e i dati

Nel caso in cui tu avessi già un dispositivo Android in precedenza e avessi firmato con lo stesso account Google in precedenza, ti verrà chiesto se desideri ripristinare le app ei dati precedenti dal vecchio dispositivo. Se scegli di ripristinare, ci vorrà del tempo prima che tutto venga installato nel nuovo dispositivo da quello vecchio. Se si desidera avere la stessa esperienza, si consiglia di ripristinare, altrimenti è meglio ricominciare da capo con il nuovo dispositivo.

 

Passaggio 6: impostare PIN / password

Questo passaggio è necessario per proteggere il dispositivo da utenti non autorizzati. Innanzitutto, ti chiederà di fornire un codice di sicurezza, questo passaggio non dovrebbe essere saltato per motivi di protezione del tuo dispositivo. Inoltre, agli utenti verrà richiesto di impostare un PIN o parola d'ordine per avviare il dispositivo. Puoi scegliere di utilizzare un PIN o una password secondo la tua scelta, ma assicurati di ricordarli.

Oggigiorno la maggior parte degli smartphone e dei tablet viene fornita con uno scanner di impronte digitali e questo è il punto in cui è possibile impostarlo. Se scegli di utilizzare il sensore di impronte digitali per sbloccare il dispositivo, sarà necessario impostare un backup nel caso in cui il sensore non ti riconosca.

 

Passaggio 7: scarica Google Now

Se stai utilizzando un nuovo dispositivo Pixel o il dispositivo Nexus, ti verrà chiesto se desideri utilizzare Google Now. È una funzione molto utile per avere le informazioni richieste su sport, viaggi, notizie, ecc.

 

Passaggio 8: impostare data e ora

Mentre hai fatto tutto, il passaggio finale della configurazione di un nuovo telefono Android è impostare la data e l'ora. Sebbene l'operatore di rete possa farlo automaticamente, gli utenti possono anche scegliere di farlo manualmente. Per prima cosa imposta il fuso orario, quindi la data e l'ora e infine scegli il formato.

 

Quindi, ora hai quasi finito con la configurazione del nuovo dispositivo Android. Questa è la guida di base dopo la quale puoi andare per altre cose come scaricare il richiesto applicazioni dal Play Store e ottieni lo sfondo o il widget preferito nella schermata iniziale. Tutte queste cose possono essere fatte in seguito. Puoi seguire questi passaggi per configurare un nuovo telefono o tablet Android.

Tuttavia, le cose varieranno leggermente a seconda del set che stai utilizzando.

Vedi anche: Come eseguire il backup di Android