Pubblicità

Che cos'è un SSD e perché dovrei acquistarne uno?


Che cos'è un SSD e perché dovrei acquistarne uno?

Quando furono introdotte per la prima volta sul mercato, le soluzioni di archiviazione di tipo SSD (Solid State Drive) avevano prezzi molto alti, il che significava che non erano per tutti. Ma per un po ', puoi facilmente trovare un SSD da 128 GB al prezzo di $ 60, o in alcuni casi solo $ 35. A un tale prezzo, è un ottimo investimento, per migliorare l'esperienza di utilizzo di un PC. Forse una buona scheda grafica farà funzionare meglio i giochi, un nuovo processore renderà il tuo PC più veloce e più RAM ti permetterà di fare di più, ma con un SSD puoi fare tutto senza dover aspettare minuti di fila , giorno dopo giorno.

A questo punto, un SSD può raggiungere velocità di lettura vicine a 10 GB / s. Gli SSD sono in grado di offrire tali prestazioni perché si basano su una tecnologia completamente diversa rispetto a un normale HDD. La differenza più importante è il modo in cui vengono archiviati i dati. Al posto dei dischi magnetizzati, la cui velocità di rotazione influisce sulla velocità di accesso per gestire i dati, un SSD non ha parti in movimento. I dati vengono memorizzati in moduli di memoria non volatile, che possono essere di diversi tipi, a seconda della tecnologia utilizzata dall'azienda che ha prodotto quella memoria. È possibile accedere ai dati archiviati su un SSD molto rapidamente, per questo motivo, indipendentemente da dove si trovino. Di conseguenza, la deframmentazione non ha senso per un SSD e potrebbe anche essere pericolosa, perché questo tipo di memoria ha uno svantaggio principale, l'usura. Ma anche così, la memoria Flash ha anche un altro svantaggio, la quantità. Attualmente, il costo di produzione per un SSD con la stessa capacità di un HDD è molto alto. Ma proprio come qualche anno fa un SSD da 32 GB costava quanto una scheda video di fascia alta, la questione dei costi verrà affrontata con il tempo.

Per garantire che ogni porzione di memoria venga scritta, anche se si tratta di un singolo bit, verrà prima liberato un blocco di memoria tramite un processo di cancellazione. Non è perfetto, poiché con il tempo il fattore di resistenza diminuirà fino a quando la memoria non potrà più essere utilizzata. Se la memoria è di sola lettura allora non ci sono problemi, la lettura non logorerà in alcun modo un SSD, essendo questo un aspetto in cui eccelle l'hard disk. Questo è il motivo per cui vedrai spesso SSD con velocità di lettura superiori a 500 MB / s, ma con velocità di scrittura di soli 250 MB / s.

AMD-R7-SSD-240 GB-Crystal-Disk-MBps

Questo componente dell'SSD determina la parte più alta delle prestazioni e della durata del dispositivo. Forse hai sentito nomi come Sandforce o Phison, negli SSD prodotti da altre società. Questi nomi si riferiscono al tipo di controller utilizzato, il componente che gestisce tutti i dati. Un controller determina il modo in cui le informazioni vengono scritte su un SSD, spesso in un modo che utilizza allo stesso modo ciascuna cella di memoria, in modo che non si esaurisca presto. Il controller SSD gestisce anche la compressione dei dati, risolve gli errori e essenzialmente ogni altra cosa. Se un SSD fosse un PC, il controller sarebbe il suo processore. E come PC, l'SSD ha la sua RAM, o per meglio dire, ha una cache. Si presenta sotto forma di memoria volatile, di tipo DDR3, spesso utilizzata per archiviare informazioni attualmente in uso o che stanno per essere compresse. Il modo in cui viene utilizzata questa cache dipende dal controller, alcuni di essi, come Sandforce, mancano anche della memoria volatile.

Schema SSD

Un'ultima cosa che deve essere presa in considerazione è il modo in cui l'SSD si collega al PC. Come standard, tutti gli SSDS erano di tipo SATA, essendo limitati a una velocità di 6 GB / s. Ma ultimamente, SSDS sembra essere in grado di connettersi alla porta PCI-Express, montata direttamente su un'estensione o tramite uno slot M2 separato che può essere collegato a PCI-Express o SATA, a seconda dell'SSD utilizzato.

Il passaggio a un SSD è un passaggio importante e immediatamente evidente. La differenza più evidente si noterà all'avvio, specialmente sui PC prodotti prima che UEFI diventasse il nuovo standard per il BIOS. Lì, il processo di avvio potrebbe richiedere del tempo. E non mi riferisco strettamente al tempo che intercorre tra la pressione del pulsante di accensione e l'arrivo nel desktop, ma il tempo necessario affinché il tuo PC sia veramente utilizzabile.

Entrare in Windows o raggiungere il desktop è solo una parte del processo. L'HDD continuerà a funzionare, cercando di caricare il prima possibile tutti quei programmi e processi, che sono impostati per essere eseguiti all'avvio: Steam, Skype, GeForce Experience, AMD Catalyst, persino i driver per qualcosa di così banale come la scheda di rete e così via. su. Tutti richiedono tempo per essere caricati, spesso sparsi in punti diversi del disco. Di conseguenza, per un vecchio PC che viene utilizzato per il lavoro quotidiano, un avvio completo può durare anche 2 minuti. Ma con un SSD, questo non accade. Indipendentemente dal numero di programmi che vengono passati al processo di avvio all'avvio, l'intero processo richiede alcuni secondi, anche se si utilizza un SSD SATA 3 su un connettore SATA 2.

Seagate-10 GB-Sec pronto per la produzione

Questo aumento delle prestazioni è evidente anche quando si gioca, i tempi di caricamento saranno più rapidi, lo streaming sarà più tempestivo e anche le texture saranno più facili da renderizzare. Ad esempio, per avviare Path of Exile, su un HDD, è necessario attendere circa 3 minuti, a causa del modo in cui è costruito il gioco. Ma su un SSD, non dura nemmeno 20 secondi.

Sembra probabile che Solid State Drive sia il metodo di archiviazione del futuro. I problemi di usura, capacità e costi saranno affrontati da una generazione all'altra, quindi se avessi intenzione di acquistarne uno, questi dovrebbero essere motivi sufficienti per convincerti ad acquistarlo il prima possibile.

Pubblicità

Pubblicità

Ottieni più cose come questa
nella tua casella di posta

Iscriviti alla nostra mailing list e ricevi prodotti e aggiornamenti interessanti nella tua casella di posta elettronica.

Grazie per la sottoscrizione.

Qualcosa è andato storto.

Pubblicità

Benvenuto in Technobezz

Installa l'applicazione
×