Stephen Hawking vuole conquistare lo spazio con robot delle dimensioni di un francobollo


Stephen Hawking vuole conquistare lo spazio con robot delle dimensioni di un francobollo

Il famoso astrofisico Stephen Hawking e il miliardario russo Yuri Milner hanno annunciato una nuova iniziativa che mira a raggiungere Alpha Centauri, la prossima stella più vicina alla Terra.

Hanno creato Breakthrough Starshot con l'aiuto del fisico Freeman Dyson, il produttore Ann Druyan, l'astronauta Mae Jemison, Avi Loeb del fisico di Harvard ed ex direttore del NASA Ames Research Center, Pete Worden. Alpha Centauri si trova a 4.37 anni luce dalla Terra, è la seconda stella più vicina a noi oltre al Sole. Per raggiungerlo, Starshot utilizzerà navi robotiche più piccole di un telefono cellulare, a causa di TechInsider.

Milner ha detto che Starshot partirà da 100 milioni di dollari investiti in progettazione, costruzione, lancio e propulsione di "nano artigianato". Come ho detto, sarà una sorta di minuscolo robot che verrà dispiegato nello spazio grazie a potenti laser. "Questo è un approccio ai viaggi nello spazio in stile Silicon Valley", ha detto Milner.

starshot-starchip-prototipo-tech-insider-kevin-loria

Ovviamente, il progetto Starshot è lontano dalla realtà e il team emergente di Starshot stima che accadrà in molto meno tempo di quanto sarebbe naturalmente. Normalmente, ci vorrebbero 30,000 anni per arrivarci, solo che questa volta la distanza sarebbe stata coperta in soli 20 anni. Attualmente esiste solo un prototipo di StarChip, che, come puoi vedere nella foto sotto, è un piccolo dispositivo come un processore di computer. Questo sarebbe il modello per il veicolo spaziale principale, quindi migliaia di dispositivi vengono costruiti allo stesso modo. StarChip sarebbe come una vela su una barca, ma sarebbe spinto dalla luce piuttosto che dal vento. Un laser gigante sulla Terra darebbe a ciascuna navicella un forte impulso, facendola avanzare con una velocità di circa il 20% della velocità della luce.

Inoltre, Dyson specifica che lo spazio tra la Terra e Alpha Centauri non è vuoto e ci sono migliaia di corpi spaziali che verranno fotografati ed esaminati. Pensa che ci siano più possibilità di trovare la vita su un asteroide o una cometa che su un pianeta. L'iniziativa sostiene l'avvertimento di Hawking dato non molto tempo fa, dobbiamo iniziare a colonizzare altri pianeti se vogliamo garantire la sopravvivenza delle specie.

Ottieni più cose come questa
nella tua casella di posta

Iscriviti alla nostra mailing list e ricevi prodotti e aggiornamenti interessanti nella tua casella di posta elettronica.

Grazie per la sottoscrizione.

Qualcosa è andato storto.