Tesla sta elaborando l'integrazione di Amazon e Apple In-Car Music


Tesla sta elaborando l'integrazione di Amazon e Apple In-Car Music

Secondo le ultime notizie, Tesla sta cercando di incorporare Amazon Music e Apple Music nelle interfacce dei suoi veicoli elettrici nativi. Mentre la maggior parte delle case automobilistiche sta passando a Apple Car Play e al mirroring del telefono Android Auto, Tesla sceglie il suo percorso unico. 

Da un lato, altre case automobilistiche stanno sottolineando la gestione della riproduzione multimediale in auto. Tesla vuole integrare le strutture musicali nell'interfaccia utente originale. Nel corso degli anni, Tesla ha cercato di concentrarsi sull'integrazione di vari mezzi di streaming musicale all'interno dei veicoli. Puoi ancora vedere le app di musica integrate nei loro display centrali per capire lo schema del loro design.

Nelle parole del famoso hacker di Tesla

Il miglior esempio è l'integrazione di Spotify all'interno dei loro veicoli. Secondo un recente annuncio di Elon Musk, CEO di Tesla, stanno per aggiungere Tidal all'elenco dei loro mezzi musicali integrati. Infine, c'è una rivelazione che anche Amazon Music e Apple Music faranno parte del piano.

Secondo "Green", l'hacker di Tesla, i primi segni della nuova pianificazione dell'integrazione sono già visibili negli ultimi aggiornamenti software dell'interfaccia utente. In un tweet, Green scrive che sembra che presto arriveranno ulteriori fonti multimediali. Tuttavia, il processo non è ancora completo e anche l'interfaccia utente dell'icona visibile è sbagliata. 

Green ha anche pubblicato un'immagine nel suo post su Twitter che mostra l'elenco delle fonti multimediali nella scheda delle impostazioni audio. Insieme a Pandora, TuneIn, Audible, ci sono anche i nomi di Apple e Amazon. L'unico punto è che questi due non sono ancora accessibili. Ora è più evidente sulla base di queste immagini trapelate che Tesla sta senza dubbio pianificando di aggiungere nuove fonti. Audible è un altro esempio che mostra che la musica di Amazon è una priorità sicura. 

Quale sarà il risultato delle nuove aggiunte? 

Dopodiché, i conducenti di Tesla troveranno più facile collegare i servizi dell'auto agli account di streaming sopra menzionati solo utilizzando l'interfaccia dell'auto. Significa che non sarà necessario collegare i telefoni utilizzando le impostazioni Bluetooth, anche se questa è un'opzione. Sebbene non vi sia chiarezza riguardo ai tempi di integrazione totale, Green suggerisce che Tidal si unirà finalmente alla lista.

Ora che ulteriori fonti multimediali si stanno avvicinando a Tesla, sta rilasciando un nuovo aggiornamento software. Lo stesso aiuterà i conducenti a nascondere le fonti multimediali selezionate. Ora puoi entrare nelle impostazioni dei media e scegliere cosa vuoi visualizzare nella schermata principale. Gli esperti suggeriscono che la nuova funzionalità diventerà più utile se Tesla finalmente raddoppierà le sorgenti musicali. Oltre a questo, c'è la speranza che lo stesso sarà possibile dato il modello dell'ultimo sviluppo. 

Ottieni più cose come questa
nella tua casella di posta

Iscriviti alla nostra mailing list e ricevi prodotti e aggiornamenti interessanti nella tua casella di posta elettronica.

Grazie per la sottoscrizione.

Qualcosa è andato storto.