La guida completa per usare iCloud


La guida completa per usare iCloud

Se possiedi più di un dispositivo Apple, ti renderai conto che la sincronizzazione tra questi dispositivi è così importante. Il problema è che ci vorrà tempo e non è efficiente. Ad esempio, se desideri sincronizzare il contatto e il calendario del tuo iPhone con il tuo iPad, per impostazione predefinita, c'è un modo per farlo: tramite Mac o PC. Innanzitutto, devi sincronizzare l'iPhone con il Mac / PC, quindi sincronizzarlo con l'iPad. Non è efficiente.

Apple offre una soluzione migliore per questo problema, attraverso la tecnologia iCloud. iCloud caricherà i contenuti in modalità wireless, quindi sincronizzerà automaticamente quel contenuto su tutti i dispositivi che hanno lo stesso iCloud. Questo metodo è più efficiente. Ad esempio, hai appena aggiunto un nuovo contatto al tuo iPhone e verrà caricato automaticamente nell'archivio iCloud. Da iCloud verrà inviato automaticamente agli altri dispositivi, che hanno lo stesso iCloud. Inoltre, la funzione di sincronizzazione, iCloud ha altre funzionalità, come Trova il mio iPhone, utile per trovare il tuo iPhone se lo perdi, iCloud Photo Stream, iCloud Photo Library, iCloud Keychain, iCloud BackupE altro ancora.

Qui discuteremo di iCloud e di come usarlo correttamente. Partiamo dalle specifiche consigliate per utilizzare iCloud, le dimensioni di archiviazione di iCloud e altro ancora.

La guida completa per usare iCloud

Requisiti di iCloud

Innanzitutto, hai bisogno di un ID Apple e di una connessione Internet. I requisiti di sistema per iCloud sono:

Dispositivi iOS

  • iOS 8.4 o successivo
  • iWork per iOS (Pages 2.5 o successivo, Numbers 2.5 o successivo, Keynote 2.5 o successivo)

Mac

  • OS X Yosemite v10.10.3
  • iTunes 12 o successivo
  • Safari 8 o successivo, Firefox 22 o successivo o Google Chrome 28 o successivo
  • iWork per Mac (Pages 5.5 o successivo, Numbers 3.5 o successivo, Keynote 6.5 o successivo) 1

PC

  • Microsoft Windows 7, 8 o 8.1. (Windows 10 attualmente non è supportato con iCloud per Windows)
  • iCloud per Windows 4.1
  • iTunes 12 o successivo
  • Outlook 2007 o versioni successive
  • Internet Explorer 10 o successivo, Firefox 22 o successivo o Google Chrome 28 o successivo (solo modalità desktop)

apple TV

  • Software Apple TV 7.0 o successivo

Per maggiori dettagli puoi visitare il sito ufficiale Apple portale dedicato. Ti suggerisco di aggiornare i tuoi dispositivi Apple all'ultimo iOS per assicurarti di ottenere le ultime funzionalità e servizi di iCloud.

archiviazione iCloud

Apple offre 5 GB di spazio di archiviazione iCould gratuitamente. Puoi aggiornare lo spazio di archiviazione di iCloud, devi pagarlo. Ecco l'elenco del costo mensile delle dimensioni extra dello spazio di archiviazione di iCloud (per la regione degli Stati Uniti):

20 GB: $ 0.99
200 GB: $ 3.99
500 GB: $ 9.99
1 TB: $ 19.99

Per maggiori informazioni: https://support.apple.com/en-us/HT201238.

Per configurare iCloud

Lo configureremo per impostazione predefinita e attiveremo automaticamente la funzione iCloud. Puoi disabilitare alcuni servizi che non ti servono. Vediamo prima come configurare iCloud su dispositivi iOS, Mac e PC. Alla fine, condividerò come accedere ai contenuti di iCloud su iCloud.com.

Sui dispositivi iOS

  1. Assicurati che il tuo dispositivo iOS utilizzi l'ultima versione di iOS. Vai al Impostazioni nella schermata iniziale. Rubinetto Generale >> Aggiornamento software.
  2. Accedi al tuo ID Apple nella sezione iCloud, a cui puoi accedere Impostazioni >> iCloud

Fonte: apple.com

  1. Attendi fino al termine del processo di verifica
  2. Quando il tuo iCloud è attivo, troverai i contenuti che possono essere sincronizzati automaticamente e le altre funzionalità di iCloud. Puoi scegliere qualsiasi funzione per On or sconto di cui hai bisogno. Ti consiglio di mantenere il file Trova il mio iPhone caratteristica On, nel caso dovessi perdere il tuo iPhone.

Quando attivi iCloud per la prima volta, vedrai che il file posta Osservazioni: opzioni è sconto per impostazione predefinita. Questi due servizi possono essere attivi se hai un account di posta elettronica iCloud. Puoi creare l'account e-mail gratuitamente scorrendo sulla posta, quindi segui i passaggi. Successivamente, puoi attivare il servizio note, che verrà sincronizzato su iCloud.

Su un Mac

  1. Assicurati che il tuo Mac utilizzi l'ultima versione di OS X. Per aggiornare l'ultima versione, vai al menu Apple e scegli Aggiornamento software per vedere se è disponibile un aggiornamento.
  2. Accedi al tuo ID Apple nella sezione iCloud, a cui puoi accedere all'indirizzo Preferenze di sistema >> iCloud
Fonte: technobezz

Fonte: technobezz

  1. Attendi fino al termine del processo di verifica
  2. Quando il tuo iCloud è attivo, troverai i contenuti che possono essere sincronizzati automaticamente e le altre funzionalità di iCloud. Puoi scegliere qualsiasi funzione per On or sconto di cui hai bisogno. Ti consiglio di mantenere il file Trova il mio Mac caratteristica On, nel caso dovessi perdere il tuo Mac.

Su un PC

  1. Innanzitutto, configura il tuo account iCloud sui tuoi dispositivi iOS o Mac
  2. Scarica il pannello di controllo iCloud per Windows
  3. Installa e avvia l'app del pannello di controllo iCloud e accedi utilizzando il tuo ID Apple
Fonte: apple.com

Fonte: apple.com

  1. Quando il tuo iCloud è attivo, troverai i contenuti che possono essere sincronizzati automaticamente e le altre funzionalità di iCloud. Puoi scegliere qualsiasi funzione per On or sconto di cui hai bisogno.

Dopo aver configurato iCloud su due dispositivi diversi, i tuoi contenuti inizieranno a sincronizzarsi automaticamente tra questi dispositivi.

iCloud Drive

iCloud Drive è il servizio di archiviazione cloud per archiviare i tuoi file o dati. Verrà sincronizzato automaticamente con la cartella iCloud Drive in tutti i dispositivi. Questo servizio è simile a Dropbox, OneNote e Google Drive e così via. Se vuoi la massima sicurezza per i tuoi dati, devi provare iCloud Drive. Puoi accedere ai tuoi dati di iCloud Drive tramite tutti i tuoi dispositivi, incluso iCloud.com.

iCloud Foto

Ci sono due importanti servizi su Foto di iCloud: Il mio streaming foto e Libreria foto di iCloud. Con Il mio streaming foto, puoi accedere alle foto recenti scattate con il tuo dispositivo iOS su Mac e PC. Quelle foto verranno caricate direttamente e trasmesse in streaming agli altri dispositivi. Le foto che sono state caricate e archiviate su Il mio streaming foto non avranno effetto sul tuo spazio di archiviazione iCloud, perché vengono salvate sul server iCloud per 30 giorni.

iCloud.com

Fonte: technobezz.com

Fonte: technobezz.com

Apple fornisce iCloud.com, quindi puoi usarlo per accedere ai contenuti di iCloud e alle altre funzionalità di iCloud. Nel modulo iCloud, inserisci il tuo ID Apple e puoi accedere ai contenuti, come posta iCloud, Contatti, Calendario, foto, iCloud Drive, Note, Promemoria, Pages, Numero, Keynote, Trova il mio iPhone e altro ancora. Uno dei vantaggi di iCloud.com è accedere a Trova il mio iPhone quando perdi il tuo iPhone.

iCloud è un argomento profondo di cui discutere. Quindi, discuteremo il problema correlato di iCloud negli altri articoli.

Leggi anche: Come convertire FLAC in MP3

Ottieni più cose come questa
nella tua casella di posta

Iscriviti alla nostra mailing list e ricevi prodotti e aggiornamenti interessanti nella tua casella di posta elettronica.

Grazie per la sottoscrizione.

Qualcosa è andato storto.