La divisione non includerà micro-transazioni


La divisione non includerà micro-transazioni

Iniziamo questo sabato con la notizia sorprendente e molto positiva che, The Division, uno dei giochi più attesi da Ubisoft, non includerà micro-transazioni.

La grande notizia arriva da Natchai Stappers, Community Manager di Ubisoft, quindi non può essere più ufficiale di così.

https://twitter.com/natchai_/status/703229905409073152?ref_src=twsrc%5Etfw

Prima di questa divulgazione, si temeva che The Division includesse micro-transazioni, dal momento che nel gioco è stato scoperto qualcosa chiamato "Phoenix Credits", che si credeva potesse essere acquistato con denaro reale e avrebbe fornito un'opportunità per ottenere vantaggi nella progressione del gioco.

Questa speculazione non era un'esagerazione, dal momento che la maggior parte dei giochi Ubisoft che pongono l'accento sul multiplayer includono micro-transazioni, a volte anche in modi che alterano l'equilibrio del gioco. Ad esempio, in The Crew, puoi ottenere Crediti Crew che ti consentono di acquistare vantaggi oltre il limite imposto da un vantaggio per livello.

I dettagli su questi crediti Phoenix saranno disponibili nei prossimi giorni.

Ottieni più cose come questa
nella tua casella di posta

Iscriviti alla nostra mailing list e ricevi prodotti e aggiornamenti interessanti nella tua casella di posta elettronica.

Grazie per la sottoscrizione.

Qualcosa è andato storto.