Pubblicità

L'iPhone XS è la prova che Tim Cook non può innovare


L'iPhone XS è la prova che Tim Cook non può innovare

Per scoprire come si sta svolgendo l'attuale situazione di Apple, tutto ciò che devi fare è fare un passo indietro e dare un'occhiata agli intricati dettagli dell'evento di lancio di iPhone che ha avuto luogo la scorsa settimana. Forse scoprirai che non migliorerà le vendite di iPhone perché la strategia si basa sul tirare più soldi dalle tasche dei clienti che Apple ha già e ci sono pochissime differenze tra il funzionamento di iOS rispetto ai suoi concorrenti Android .

Alcuni dicono che Tim Cook utilizzi la strategia di una pentola a pressione che finora, ammettiamolo, è riuscita ad aumentare le entrate ogni anno, ma le pentole a pressione sono destinate a fallire prima o poi. Ha un piano di uscita per l'azienda che le consentirà di cambiare rotta verso un percorso più sicuro a lungo termine?

Andrew Orlowski del Register ha sottolineato che il recente lancio di iPhone XR, iPhone XS e iPhone XS Max funge da conferma dell'inflessibilità di Cook a cambiare strategie, in particolare quella di mungere più soldi dai clienti, per quanto possibile ogni anno. Orlowski ha affermato che "i ricavi dell'iPhone sono aumentati del 20% su base annua con una crescita delle unità di appena l'1%. Un quarto prima, abbiamo visto l'effetto X quando ASP è passato da $ 628 a $ 728 ”.

iPhone XS e Tim Cook

Quando si tratta di marchi di fascia alta, è chiaro che Apple assume il comando. Tuttavia, il suo sistema operativo, iOS, sta perdendo sempre più terreno sul mercato a favore di Android ogni singolo giorno che passa. Rapporti recenti sui preordini di iPhone XS mostrano che il processo è lento e, finora, al di sotto delle aspettative. La famiglia di iPhone 2018 ha portato gioia inizialmente, ma questo non si traduce necessariamente in un aumento delle vendite. Forse Cook ne era consapevole ed è per questo che li ha ristretti agli utenti medi aumentando il prezzo medio di vendita dei dispositivi.

In media, dovrai spendere $ 100 in più per acquistare il telefono più entry-level disponibile, l'iPhone 7 e questo perché quello precedentemente più economico, l'iPhone SE, è stato rimosso dall'estremità inferiore della gamma, lo era rimosso completamente. In termini di prezzo, l'iPhone XR, che è soprannominato il `` telefono più recente più economico '', si trova tra l'iPhone 8 e l'iPhone 8 Plus dell'anno scorso. Quindi, rispetto allo scorso anno, dovresti tirare fuori $ 50 in più dalle tue tasche. L'iPhone XS Max significherà denaro contante; massimizzare tutte le opzioni ti costerebbe niente di meno che $ 1,500.

Tutti sono sicuri che le entrate di Apple mostreranno un aumento nei prossimi due rapporti trimestrali e inoltre, il lato dei servizi beneficerà anche di un aumento dovuto alle persone che si rivolgono a loro più spesso per i loro dispositivi costosi.

Tuttavia, c'è un problema con questa strategia e che è rappresentato dall'estrazione di più da una risorsa che è decisamente finita. Aumentando il ricavo medio estratto per utente (dai servizi in corso o dalle vendite dirette di cellulari) il livello si avvicina lentamente ma inesorabilmente alla sommità della curva.

Quindi, arriviamo a una domanda che è vitale per l'azienda da trilioni di dollari, "quanto più sangue può trarre il CEO da una pietra?". La risposta logica sarebbe che l'azienda dovrebbe concentrarsi immensamente sulla crescita della propria base di utenti in modo che più pietre possano essere aggiunte al processo di spremitura. Tuttavia, questo è stato nella mente di Tim Cook negli ultimi anni e, fino ad ora, si è rivelato una sfida troppo grande per lui. In termini di vendite annuali, i numeri sono rimasti fermi dal lancio di iPhone 6 e 6 Plus nel 2014.

Pubblicità

Pubblicità

Ottieni più cose come questa
nella tua casella di posta

Iscriviti alla nostra mailing list e ricevi prodotti e aggiornamenti interessanti nella tua casella di posta elettronica.

Grazie per la sottoscrizione.

Qualcosa è andato storto.

Pubblicità

Benvenuto in Technobezz

Installa l'applicazione
×