Questa voce di Apple MacBook potrebbe deliziare i fan nel 2020


Questa voce di Apple MacBook potrebbe deliziare i fan nel 2020

Questo potrebbe non sembrare così credibile, ma si dice che Apple potrebbe includere nella sua gamma di dispositivi abilitati 5G nel 2020 anche un MacBook Pro. Il fattore di credibilità deriva dalle precedenti esperienze in cui si prevedeva che la società avrebbe lanciato un laptop nella gamma MacBook con opzione di connettività LTE. Questo non è mai diventato una realtà. Con iPhone e iPad già provvisti di connettività, non sembra esserci alcuna logica per aggiungere anche laptop all'elenco. Per la cronaca, tuttavia, i principali produttori di laptop Dell e HP e forse altri intendono lanciare laptop 5G quest'anno.

I mercati statunitensi potrebbero essere l'obiettivo principale

Anche supponendo che questa previsione sia basata sui fatti, non c'è chiarezza sulla frequenza che Apple Inc. sceglierà tra le due alternative disponibili sul mercato. La connettività 5G dovrebbe fornire velocità dei dati che saranno multipli di quelle a cui sei abituato con i dispositivi 4G. C'è tuttavia una limitazione; la distanza dalla sorgente del modem 5G. La tecnologia mmWave superiore funzionerà solo fino a una distanza specifica. Ciò è particolarmente critico negli smartphone e nei tablet poiché l'utente potrebbe spostarsi. Con il tablet, questo potrebbe non essere un problema fintanto che viene utilizzato entro una distanza ragionevole. È possibile utilizzare anche l'altra banda sub-6GHz che opera a basse frequenze. Potrebbe non offrire quelle velocità molto elevate, ma sarà comunque molto più veloce del 4G e la distanza non è un fattore.

Apple MacBook Pro 2020

Come accennato, se Apple va avanti e rilascia un MacBook Pro con opzione di connettività 5G, l'azienda dovrà scegliere la frequenza appropriata. Tutto ciò è rilevante per il mercato statunitense, dove il servizio 5G è già stato lanciato e potrebbe offrire ad Apple la più ampia possibilità di vendere questi MacBook.

Anche il processore può essere un problema

Apple ha attentamente annesso l'unità di produzione di chipset di Intel con l'obiettivo di garantire che il lancio dei suoi iPhone 5G nel 2020 proceda senza intoppi. L'aspettativa di mercato è che i tre modelli che verranno lanciati nel 2020, il iPhone 12, 12 Max e 12 R. saranno tutti abilitati per il 5G. Si prevede inoltre che Apple potrebbe attenersi ai chipset Qualcomm per i modelli di fascia alta e quelli Intel per l'iPhone 12 R. L'unità Intel rilevata da Apple produce chipset solo per smartphone e tablet e non per laptop.

Con tutto ciò, si può prendere questa previsione di un MacBook Pro abilitato per 5G con un pizzico di sale.

Ottieni più cose come questa
nella tua casella di posta

Iscriviti alla nostra mailing list e ricevi prodotti e aggiornamenti interessanti nella tua casella di posta elettronica.

Grazie per la sottoscrizione.

Qualcosa è andato storto.