Pubblicità

Questo è il motivo per cui Apple potrebbe frenare la connettività 5G con iPhone 11 (probabilmente anche iPhone 12)


Questo è il motivo per cui Apple potrebbe frenare la connettività 5G con iPhone 11 (probabilmente anche iPhone 12)

Con la data di lancio fissata per il 10 settembreth, manca appena una settimana al rilascio delle ultime aggiunte di Apple alla serie iPhone. A questo punto, non ci sono quasi informazioni sui telefoni in arrivo che non siano già di dominio pubblico, grazie alle innumerevoli fughe di notizie su Internet negli ultimi mesi. E se le fughe di notizie sono giuste, Apple è pronta per tornare in gara dopo gli incredibili lanci che abbiamo visto quest'anno da rivali come OnePlus, Samsung, ecc. E anche quelli che devono ancora arrivare come Google Pixel. È confermato che la prossima serie di iPhone 11 (iPhone 11, iPhone 11 Pro e iPhone 11 Pro Max) sarà la migliore di Apple, con il potente configurazione della fotocamera posteriore a triplo obiettivo, una batteria a lunga durata e un nuovo supporto per Apple Pencil, tra le altre caratteristiche.

Ma a quanto pare, c'è un aspetto in cui Apple ha deliberatamente scelto di trattenersi a differenza dei suoi concorrenti: la connettività 5G. Ora, il 5G è sicuramente la nuova sensazione nel mondo degli smartphone, con marchi come Samsung, LG, OnePlus, Huawei, Vivo, che rilasciano la connettività 5G che supportano varianti dei loro telefoni. Ma i prossimi iPhone di Apple non avranno la connettività 5G di prossima generazione, e questa è una cattiva notizia confermata per i fan che potrebbero aver anticipato una variante di iPhone 5 pronta per il 11G. Tuttavia, sono davvero così cattive notizie? Alcuni fan appassionati di Apple non sono d'accordo, affermando che il 5G non è davvero tutto questo, almeno in questo momento.

Apple iphone 11

Il 5G non è pronto per la prima serata

Sebbene la tecnologia sia già disponibile per Apple per utilizzare e costruire un iPhone con supporto 5G, ci sono pochi motivi per considerare quale Apple è probabilmente rimasta fuori dal gioco 5G per ora. Il motivo principale è che mmWave 5G è estremamente limitato. Non ci sono quasi buoni punti in cui si ottiene una connettività 5G adeguata, il che rende invano la funzione di supporto 5G del telefono, e non è il tipo di rischio che Apple correrebbe. Inoltre, il drenaggio di energia fornito con la connettività 5G è un problema di cui non si parla molto. Anche i telefoni che supportano il 5G che sono già là fuori affrontano problemi critici di esaurimento della batteria quando si trovano sulla rete 5G e Apple ha evitato di prendere quella strada a meno che non ci sia una soluzione a questo.

Per ora, non esiste un uso corretto del 5G per l'uomo comune, soprattutto con la mancanza di un'adeguata copertura di rete ovunque. Ovviamente, Apple potrebbe rilasciare un iPhone che funziona 5G solo per il gusto di essere all'altezza dei rivali, ma la mancanza di funzionalità rovinerebbe l'esperienza utente complessiva e Apple non si arrenderà. Quindi è sicuro dire che quest'anno Apple non rilascerà un 5G che supporta iPhone 11 e, a quanto pare, è improbabile che il 5G diventi facilmente accessibile entro i prossimi 12 mesi, il che significa che potrebbe non esserci un iPhone 5G anche il prossimo anno. In ogni caso, tutti gli occhi sono puntati sull'imminente rilascio di iPhone. Restate sintonizzati per gli aggiornamenti!

Pubblicità

Pubblicità

Ottieni più cose come questa
nella tua casella di posta

Iscriviti alla nostra mailing list e ricevi prodotti e aggiornamenti interessanti nella tua casella di posta elettronica.

Grazie per la sottoscrizione.

Qualcosa è andato storto.

Pubblicità