Suggerimenti per prolungare la durata della batteria del Galaxy Note 3


Galaxy Note 3 viene fornito con una batteria rimovibile da 3200 mAh che è standard e offre una buona durata della batteria. Ma la maggior parte di noi utilizza continuamente il proprio smartphone e la durata della batteria dipende completamente dal modo in cui viene utilizzata. Il potente display e il chipset di Note 3 anche bisogno di potenza efficiente.

Sebbene questo dispositivo Android offra una durata della batteria standard, ma per alcuni utenti la durata della batteria del Galaxy Note 3 peggiora. Quindi ecco alcune modifiche per estendere la nota 3 della galassia batteria vita.

Guarda anche- Come risolvere il problema dello schermo nero su Galaxy Note 3

Gestisci le funzionalità wireless

Disattiva GPS, Wifi e Bluetooth quando non sono in uso. Queste funzionalità non influiranno sulla messaggistica o sul servizio vocale.

> Trascina verso il basso la barra di stato dalla parte superiore del file Note 3 schermata e aprire il pannello delle notifiche.

> Vedrai GPS, Bluetooth e Wifi in alto. Qualsiasi elemento è verde significa che è acceso. Tocca qualsiasi elemento e verrà disattivato.

Suggerimenti per estendere la funzione Battery Life_manager di Galaxy Note 3

Modificare le impostazioni di visualizzazione

Ridurre la luminosità dello schermo: trascina verso il basso la barra di stato dall'alto per aprire il pannello delle notifiche. Ora abbassa il cursore della luminosità a tuo piacimento.

Disattiva la luminosità automatica: Galaxy Note 3 è dotato di una funzione di luminosità automatica ma non è perfetta, la luminosità dello schermo sarà troppo luminosa o troppo bassa, dipende dalle condizioni di illuminazione. Quindi l'opzione migliore è disattivare questa funzione e impostare manualmente il livello di luminosità.

Riduci il timeout dello schermo: questo è uno dei migliori suggerimenti per coloro che devono affrontare la durata media della batteria del Galaxy Note 3. Dalla schermata principale, vai su Impostazioni> Dispositivo> Display> Timeout schermo e quindi riduci il timeout dello schermo.

Passa agli sfondi normali dagli sfondi live poiché questi sfondi consumano la batteria più velocemente.

Suggerimenti per prolungare la durata della batteria del Galaxy Note 3_1

Modifica le tue impostazioni di posta elettronica

La sincronizzazione delle e-mail ha un grande impatto sulle ore di durata della batteria del Galaxy Note 3. La durata della batteria migliora se la frequenza di sincronizzazione della posta elettronica viene ridotta.

> Vai alla posta in arrivo dell'app di posta elettronica> Impostazioni account, quindi è necessario toccare il nome dell'account.

> Toccare Impostazioni di sincronizzazione> Pianificazione sincronizzazione.

> Ora regola le impostazioni di picco e non di punta.

Ma una cosa che dovresti ricordare che la frequenza di sincronizzazione non può essere regolata nell'app Gmail.

 

Usa il guru della batteria di Snapdragon

Puoi usare App Snapdragon Battery Guru di Qualcomm se hai utilizzato la variante N9005 di Galaxy Note 3. Questa app migliora la durata della batteria del tuo dispositivo gestendo le radio Bluetooth, il Wifi, la velocità di clock e il regolatore della CPU.

 

Metti la penna S in modalità di risparmio della batteria

Dalla schermata principale del tuo Note 3, vai su Impostazioni> Dispositivo (troverai questa opzione in alto)> S Pen e poi tocca l'opzione “Disattiva rilevamento penna”. Disabiliterà il rilevamento della penna quando la penna S è tenuta all'interno della nota 3.

 

Disattiva tutte le S-app

Samsung aggiunge alcune app e servizi extra con ogni suo dispositivo e la regola è la stessa anche per Note 3. Questi servizi in eccesso sono chiamati bloatware. Note 3 viene fornito con bloatware come S-memo, S-planner, S-Cloud, Widget e continuano a funzionare in background che consumano un'enorme durata della batteria. Quindi, se non stai utilizzando questi bloatware, disabilitalo andando su Impostazioni> Gestione app.

 

Disattiva i gesti non necessari

Galaxy Note è dotato di un set di funzionalità basate sui gesti che mantengono attivi i sensori del dispositivo inutilmente, il che a sua volta consuma più batteria del solito. Quindi, se questi gesti non vengono utilizzati, vai su Impostazioni> Controllo e disabilitali.

 

Disattiva il risveglio vocale

Samsung Galaxy Note 3 è dotato di funzionalità di ascolto per i comandi vocali che rimangono sempre attivi. Il problema è che questa funzione è integrata con S-Voice, non con Google Now. Quindi, se non utilizzi la funzione S-Voice, assicurati di disabilitare "Comando di riattivazione" e "Riattivazione vocale" andando nelle impostazioni dell'app per risparmiare la batteria.

 

Disattiva le notifiche push delle app Samsung

Ogni dispositivo Samsung Galaxy ha l'app store di Samsung. Questo app store viene eseguito in background e riceve notifiche push dal server. Se non usi le app Samsung, meglio disattivare le notifiche push che salveranno la durata della batteria.

Segui questi passaggi e prolunga la durata della batteria del tuo Galaxy Note 3.