Pubblicità

Le specifiche di Vulkan 1.1 diventano virali; Strumenti open source insieme al nuovo supporto per GPU


Le specifiche di Vulkan 1.1 diventano virali; Strumenti open source insieme al nuovo supporto per GPU


(Ultimo aggiornamento: 9 marzo 2018 6:08)

Sembra che oggi segna la data di lancio della nuova versione, Vulcan 1.1, prodotto dal gruppo Khronos.

Quali sono alcune delle nuove funzionalità di questo aggiornamento

Per i principianti, alcune delle nuove funzionalità di Vulkan 1.1 rappresentano l'aggiunta di versioni permanenti a funzionalità che erano solo estensioni nell'ultima build. In generale, queste nuove aggiunte si concentrano sulla creazione del modello base per la futura versione della GPU, rendendo Vulkan più compatibile con DirectX 12 e miglioramenti all'API.

È stato svolto un lavoro importante per l'API

Sembra che siano state impiegate molte ore per assicurarci che Vulkan 1.1 abbia migliorato il suo supporto multi-GPU. Cosa fa questo? Bene, è incaricato di assicurarsi che un programma possa utilizzare più GPU. In passato, questo compito veniva solitamente svolto dal conducente, ma ora questo nuovo aggiornamento consente al regista di assumere il controllo delle cose. Inoltre, gli sviluppatori sono ora in grado di creare un gruppo in cui possono aggiungere più GPU a un solo dispositivo e quindi scegliere come dividere le parti del lavoro tra ciascuna GPU. Le GPU ora possono utilizzare le risorse l'una dall'altra e persino mostrare le immagini che sono state renderizzate da un'altra GPU.

I lati negativi

Purtroppo, sembra che questa funzione abbia un paio di svantaggi, come il fatto che ha bisogno che ogni GPU corrisponda affinché funzioni, o per lo meno sia molto simile. DirectX 12 sembra essere migliore in quanto consente agli utenti di mescolare le GPU, offrendo agli utenti una varietà di scelte.

Virtual Reality Pedestal

Sembra che Vulkan 1.1 sia migliore nel rendering della realtà virtuale. Offre agli utenti la possibilità di vista multipla, che consente loro di avere più visualizzazioni contemporaneamente con uno sforzo minimo da parte loro.

Codec video in movimento

Vulkan 1.1 è ora in grado di supportare le codifiche dei colori YUV / YCbCr che vengono solitamente utilizzate per i video in movimento. Questa funzionalità va di pari passo con la loro nuova decisione di aggiungere una funzionalità che aiuterà a proteggere il contenuto utilizzato. Ciò significa che Vulkan ti consente di utilizzare la codifica dei colori per la composizione del desktop proteggendo allo stesso tempo i tuoi contenuti. Abbastanza pulito, vero?

Con questa nuova GPU, sembra che Khronos ora abbia il comando su tutte le cose relative alle GPU e sarà interessante vedere se ci sarà un concorrente nel prossimo futuro.

Pubblicità

Pubblicità

Ottieni più cose come questa
nella tua casella di posta

Iscriviti alla nostra mailing list e ricevi prodotti e aggiornamenti interessanti nella tua casella di posta elettronica.

Grazie per la sottoscrizione.

Qualcosa è andato storto.

Pubblicità

Benvenuto in Technobezz

Installa l'applicazione
×