Perché il mio telefono Android si surriscalda e si surriscalda?


Perché il mio telefono Android si surriscalda e si surriscalda?

Proprio come qualsiasi altro giorno, hai utilizzato il telefono per effettuare chiamate, controllare gli account dei social network, giocare a qualche gioco sul telefono e inviare messaggi utilizzando diverse app. Anche se non puoi ricordare nulla in più che hai fatto sul tuo telefono, sembra che il tuo telefono stia iniziando a reagire in modo eccessivo al tuo utilizzo. Recentemente ha iniziato a diventare più caldo del solito e non sei sicuro di come risolverlo o quale potrebbe essere il problema. Quindi, se stai cercando soluzioni per risolvere i problemi Problemi di surriscaldamento di Samsung / Android, abbiamo un elenco di soluzioni e alcuni motivi che potrebbero causare il problema.

Vedi anche: Come cambiare lo sfondo su Android

Perché i dispositivi Android si surriscaldano o si surriscaldano?

Dopo aver investito una notevole quantità di denaro nel telefono, potresti non voler finire con un dispositivo difettoso o semplicemente lasciarlo andare perché si surriscalda. È necessario tenere presente che l'utilizzo gioca un ruolo importante quando si discute di problemi di surriscaldamento. Quello che consideri un utilizzo medio potrebbe essere troppo per il tuo telefono.

Giocare a giochi che richiedono un pedaggio su CPU del telefono può provocare surriscaldamento. Gli utenti di Internet accaniti devono fare attenzione perché lunghe ore di navigazione possono danneggiare la batteria. Di conseguenza, potrebbe iniziare a riscaldarsi dopo un po ': il problema del surriscaldamento si verifica quando la CPU del telefono non riesce a tenere il passo con le richieste. Quando un telefono funziona da molto tempo, alcuni componenti del telefono potrebbero iniziare a riscaldarsi. A differenza dei nostri desktop e laptop, i nostri telefoni non dispongono di mezzi di ventilazione adeguati.

Con i nostri smartphone e tablet Android costantemente utilizzati mentre li portiamo tra i palmi delle mani, non c'è abbastanza spazio per far respirare il dispositivo. È per questo che quando giochi, ti ritrovi con un telefono surriscaldato. Un gioco richiede che numerose parti del telefono funzionino contemporaneamente. Fa funzionare il telefono molto più del tempo in cui potresti sfogliare le foto nella galleria del tuo telefono. Questo è il motivo per cui i giochi sono noti come la ragione principale dei problemi di surriscaldamento.

Sebbene i giochi rappresentino un problema, un'altra causa che è stata ampiamente notata è l'eccessiva navigazione in Internet. Se stai guardando i video di YouTube per ore, non c'è dubbio che il tuo telefono inizierà a diventare notevolmente più caldo. È a causa del lungo tempo in cui lo schermo del telefono è acceso, dello sforzo compiuto dal telefono per riprodurre il video e del fatto che deve anche garantire la connettività dei dati. Tutto ciò si aggiunge a una quantità di lavoro che la CPU del tuo telefono trova difficile da svolgere.

Un'altra cosa di cui dovresti stare attento è se il tuo telefono si sta surriscaldando o se la batteria è troppo vecchia e ha iniziato a surriscaldarsi perché il suo ciclo di vita è quasi finito.

Ora che sappiamo perché il tuo dispositivo Android potrebbe surriscaldarsi, vediamo come risolvere il problema.

Soluzioni per risolvere i problemi di surriscaldamento del telefono Android

Soluzione 1: ventilazione adeguata

Se noti che il tuo telefono o tablet si surriscalda troppo in tasca o quando usi una custodia, il tuo dispositivo non ha la possibilità di dissipare il calore formato durante l'utilizzo del dispositivo. Prova a utilizzare il telefono o il tablet senza custodia. Ora controlla se funziona senza scaldare. Se il problema viene risolto quando si utilizza il telefono senza custodia, è necessario considerare di cambiare la custodia o di non utilizzarla. Può essere il materiale della custodia che non consente al telefono di respirare. Lo stesso problema può verificarsi quando i dispositivi vengono tenuti in tasca.

Soluzione 2: riavvia il dispositivo

Se è la prima volta che noti che il tuo telefono si surriscalda, riavvia il dispositivo. Sebbene il riavvio possa essere una soluzione temporanea, a volte è sufficiente aiutare il tuo telefono o tablet a rimettere tutto a posto e ricominciare da capo, il che potrebbe ridurre le possibilità che il tuo dispositivo si surriscaldi di nuovo.

img 2

 

Soluzione 3: aggiorna il software

Il software del telefono garantisce il corretto funzionamento del telefono. Il software obsoleto può iniziare a causare numerosi problemi al telefono, incluso il surriscaldamento. Aggiorna il software del telefono in modo che esegua l'ultima versione. Gli aggiornamenti software aiutano a correggere bug e altri problemi noti sul telefono o sul tablet. Se il tuo dispositivo ha un problema noto, un aggiornamento può risolvere il problema. I produttori incoraggiano gli aggiornamenti automatici, ma se hai scelto di non aggiornare il tuo telefono, ora è il momento di riconsiderare.

  • Accedi al menu delle impostazioni del tuo telefono.
  • Tocca sul dispositivo Informazioni
  • Qui noterai l'opzione per verificare la presenza di aggiornamenti
  • Toccalo e consenti al tuo telefono di aggiornarsi all'ultima versione
  • Riavvia il telefono dopo l'aggiornamento

img 3

Controlla se l'aggiornamento è stato in grado di risolvere il problema del surriscaldamento.

Soluzione 4: aggiorna le app

Mentre il software del tuo telefono gioca un ruolo importante, le app possono anche essere il colpevole di un telefono o tablet surriscaldato. Quando il dispositivo si surriscalda, controlla le app che potresti aver installato di recente. È possibile che l'app abbia un bug o un problema che potrebbe causare il surriscaldamento del telefono. Assicurati che tutte le tue app siano aggiornate in modo che eventuali problemi noti vengano risolti prima del danno dei problemi di surriscaldamento sul telefono.

 img 5

 

Soluzione 5: dove tieni il telefono?

Alcuni di noi finiscono per lasciare i nostri telefoni sul cruscotto della nostra auto dove la luce del sole può surriscaldarla. Lo stesso problema si verifica quando il telefono viene tenuto vicino ad altri dispositivi elettronici, il che potrebbe magnetizzare il dispositivo e, nel tempo, potrebbe portare a problemi di surriscaldamento. Anche quando carichi il telefono, è essenziale cercare un luogo in cui il telefono non si surriscaldi eccessivamente. Il motivo è che la ricarica del telefono di solito porta a un leggero aumento della temperatura.

Soluzione 6: investire in parti originali

Hai recentemente sostituito la batteria del tuo telefono? In tal caso, hai acquistato la nuova batteria dal produttore? Su Internet sono disponibili contraffazioni economiche di tutte le parti. Cercare di risparmiare un po 'di soldi sulle parti può portare a un investimento più significativo perché le parti contraffatte potrebbero alla fine rendere il tuo telefono inutilizzabile. Utilizzare in modo significativo le parti originali quando si cambia la batteria del telefono. Ricordati di scegliere una batteria originale e acquistata da un rivenditore autorizzato. La qualità delle parti originali garantirà il buon funzionamento del telefono, mentre quelle più economiche potrebbero crearti problemi.

Soluzione 7: luminosità dello schermo

Lo schermo del telefono è una delle principali cause di esaurimento della batteria per i tablet. È anche peggio perché lo schermo è più grande. I grandi schermi significano un maggiore utilizzo della batteria per alimentare lo schermo. Quando decidi di mantenere il livello di luminosità dello schermo al massimo, finisce per consumare molta batteria. Abbassa l'area notifiche del telefono e controlla il livello di luminosità. Se trovi che sia straordinariamente alto, considera di ridurlo a un livello più confortevole.

Puoi facilmente modificare il livello di luminosità se esci al sole e desideri controllare il telefono. Una volta che sei lontano dalla luce solare, ricordati di abbassare nuovamente la luminosità.

img 6

Soluzione 8: verifica la presenza di app con sincronizzazione in background

Amiamo tutti la capacità del nostro telefono di lavorare silenziosamente in background per aggiornare le notifiche e mantenere aggiornati i nostri account. Tuttavia, il più delle volte, potremmo non aver bisogno di tutta quella sincronizzazione per molte app. Il tuo telefono deve svolgere una notevole quantità di lavoro quando sincronizza i tuoi account in background. Cerca di mantenere sincronizzati quelli importanti mentre puoi disattivare la sincronizzazione in background per altre app.

  • Vai al menu Impostazioni del tuo telefono
  • Tocca Account
  • Sotto l'elenco delle app, tocca le app per le quali desideri disabilitare la sincronizzazione e modificare le impostazioni di sincronizzazione.

img 4

Aiuterà il tuo telefono a risparmiare un po 'di sforzo e ridurrà il surriscaldamento del telefono.

Soluzione 9: modificare le impostazioni di notifica

Anche le impostazioni di notifica del tuo telefono per una varietà di app possono fare la differenza. Quando modifichi le impostazioni dell'app per mostrare le notifiche solo per un numero limitato di app, quelle per le quali non puoi perdere le notifiche, sarai in grado di ridurre la capacità di lavoro del tuo telefono. È possibile modificare le impostazioni di notifica per le app non necessarie accedendo al menu Impostazioni del telefono e toccando Gestione applicazioni. Controlla nelle app scaricate le app che hai installato e tocca ciascuna app per controllare le impostazioni di notifica. Puoi selezionare o deselezionare l'opzione di notifica per le app di cui hai bisogno.

Img 1

 

 

Soluzione 10: il tuo telefono è dotato di un'ottima fotocamera?

Molto buone cellulari con fotocamera con una buona qualità dell'immagine sono utili, ma possono surriscaldarsi se si riprende un video lungo con tali telefoni. È perché il telefono richiede molta potenza della CPU durante l'acquisizione di un video. Uno degli utenti aveva parlato di questo problema con il proprio Sony Xperia Z5. Quando le impostazioni della fotocamera erano impostate su Alto e veniva ripreso un video, ha scoperto che il telefono visualizzava un avviso relativo al surriscaldamento e allo spegnimento del telefono.

Il riavvio del telefono dopo un paio di minuti ha risolto il problema.

Soluzione 11: utilizza un'app per risolvere il problema

Se il tuo Android continua a surriscaldarsi dopo aver provato le soluzioni di cui sopra, l'utilizzo di un'app per risolvere il problema può essere la soluzione migliore. Il Play Store ha alcune app che possono aiutare a risolvere i problemi di surriscaldamento in diversi modi. Alcune app ti consentono di identificare altre app che potrebbero consumare la batteria del tuo telefono e rendere la CPU più difficile di quanto dovrebbe. Quindi alcune app possono aiutare nell'uso efficiente della batteria, assicurando che la batteria non si surriscaldi. Alcune delle app che potresti trovare utili sono:

Greenify - Aiuta il tuo telefono a funzionare in modo più efficiente ibernando le app che non usi al momento. Inoltre, impedisce alle app di consumare la batteria del telefono e garantisce che la CPU del telefono non venga utilizzata per lavori indesiderati a causa di app in esecuzione in background senza motivo. Ha una CPU estremamente bassa e un consumo della batteria che lo rende un'app decente per problemi di surriscaldamento.

Coolify - Un'altra app molto efficiente nel mantenere sotto controllo la temperatura del telefono è Coolify. Utilizza i permessi di root per funzionare in modo efficace, quindi questa app è adatta solo per gli utenti che si sentono a proprio agio nel fornire l'accesso root a un'app sul proprio telefono.

Cooler Master - Questa app mostra la temperatura del tuo dispositivo e ti aiuta a raffreddare il dispositivo rilevando le app che causano il surriscaldamento del telefono. Esegue la scansione del dispositivo, identifica le app che si comportano male e ti consente di mantenere il telefono fresco.

Queste tre app non sono le uniche disponibili sul Play Store. Ci sono molte altre app. Assicurati di controllare le recensioni e di capire come funziona prima di installarlo per sapere cosa aspettarti dall'app.

Soluzione 12: ripristina il telefono alle impostazioni di fabbrica

Quando tutto il resto fallisce, la soluzione a ogni problema risiede in un ripristino delle impostazioni di fabbrica. Con un ripristino delle impostazioni di fabbrica, il tuo telefono sarà come quando è uscito dalla confezione. Finirai per perdere tutti i dati e perderai anche le app che potresti aver installato sul tuo telefono. Il vantaggio è che risolverai il problema e, con tutti i tuoi dati sottoposti a backup, se il problema viene risolto, puoi recuperare tutti i dati e utilizzare il telefono come al solito.

Assicurati di creare un backup dei dati prima di provare a ripristinare il telefono per non perdere nulla. Segui questi passaggi per ripristinare il telefono alle impostazioni di fabbrica:

  • Accedi al menu Impostazioni del tuo telefono.
  • Tocca Backup e ripristino
  • Noterai l'opzione per il backup dei dati. È possibile selezionare questa opzione se si desidera creare un backup e quindi toccare Ripristino delle impostazioni di fabbrica.
  • Il telefono avvierà il processo di ripristino delle impostazioni di fabbrica e si riavvierà automaticamente.

Una volta riavviato il telefono, controlla se funziona senza surriscaldarsi. Se il problema viene risolto, puoi recuperare i dati e iniziare a utilizzare il telefono come al solito. Tuttavia, se il problema persiste, è necessario portare il telefono al negozio al dettaglio o al proprio operatore. Se il tuo telefono è in garanzia, puoi farlo riparare senza addebiti o addirittura sostituirlo.

Cosa fare quando il telefono inizia a surriscaldarsi a seguito di danni causati dall'acqua?

Se il telefono è esposto a umidità o acqua, è possibile che alcune parti di il telefono viene danneggiato. Dopo un po ', può causare surriscaldamento. Per evitare ciò, assicurarsi di non utilizzare molto il telefono in aree soggette a rischio di acqua. Evita di portare con te il telefono quando entri in bagno per fare la doccia. Inoltre, evitare di utilizzare regolarmente il telefono vicino a una piscina, dove schizzi occasionali possono deteriorare la vita del telefono. Se si finisce per utilizzare il telefono ampiamente in aree che espongono il telefono all'umidità, si potrebbe ridurre la durata del telefono e causare problemi di surriscaldamento.

Guarda anche- telefono impermeabile

D'altra parte, se il telefono è caduto in acqua e si è completamente bagnato, non accenderlo immediatamente. Estrarre la cover posteriore (se è rimovibile) e rimuovere la batteria dal telefono. Asciugare accuratamente le parti, quindi lasciare il telefono in un sacchetto di riso o in una confezione di sacchetti di gel di silice per 24 ore. Ti aiuterà ad asciugare il telefono e l'umidità verrà rimossa dalle parti del telefono che si sono bagnate. Metti insieme i pezzi e prova a usare il telefono ora. Se inizi a notare un problema di surriscaldamento ora, porta il telefono da un professionista che può verificare se l'acqua ha danneggiato fisicamente le parti del telefono che potrebbero dover essere riparate per risolvere il problema.

Come faccio a sapere se è il telefono o la batteria a surriscaldarsi?

È fondamentale identificare la radice del problema in modo da poterlo risolvere correttamente. In genere, se la batteria si surriscalda, la parte posteriore del telefono sarà calda. Spegnere il telefono, estrarre la batteria e verificare se è la batteria a essere riscaldata. Toccare il telefono dopo aver estratto la batteria per verificare se il telefono è più caldo o la batteria lo è. Puoi trovare la tua risposta qui. Molti utenti di Samsung Galaxy hanno notato il problema di surriscaldamento della batteria di Samsung, ma è sempre importante scoprire dove si trova il problema reale prima di risolverlo.

Ma se non riesci a capire cosa è giusto, puoi controllare i dettagli della batteria utilizzando un codice stella. Usa i codici asterisco, apri la tastiera del telefono e componi * # * # 4636 # * # *. Tutti i telefoni non supportano questa opzione, quindi potresti non ottenere risultati o visualizzare una nuova schermata da cui puoi selezionare Informazioni sulla batteria.

Se il codice stella funziona sul tuo telefono, tocca Informazioni sulla batteria e controlla i dettagli. Due cose che ti aiuteranno a identificare se la tua batteria è da biasimare sono: Battery Health e Temperatura della batteria. Se la temperatura della batteria è compresa tra 30 e 40 gradi, puoi considerarla normale a seconda dell'utilizzo del telefono, ma se è maggiore, allora sai che il problema è la batteria. Allo stesso tempo, se la salute della batteria è buona, non devi preoccuparti.

Se i codici a stella non funzionano, puoi utilizzare un'app per identificare il problema. L'app My Battery Status è un'app utile per verificare se la batteria sta causando il problema. Non mostra tanti dettagli come il codice stella, ma ti dirà lo stato della batteria e la temperatura, il che ti aiuterà a identificare il problema.

Se la batteria è a posto, puoi concludere che non è la batteria ma il telefono a surriscaldarsi.

Cosa fare se il mio telefono si surriscalda durante la ricarica?

La temperatura del telefono di solito tende ad aumentare durante la ricarica. È considerato normale che gli utenti notino un leggero cambiamento nella temperatura del telefono. Tuttavia, se noti un cambiamento insolitamente elevato nella temperatura del telefono, scollega il caricabatterie e l'alimentazione del telefono. Lascia che si raffreddi prima di riavviare il telefono.

È possibile che questo problema sia correlato a una batteria difettosa o a un caricabatterie difettoso. Controlla se la parte del telefono che diventa estremamente calda è la sezione in cui il caricabatterie del telefono si collega al telefono. In questo caso, il problema potrebbe risiedere nel cablaggio fisico del telefono oppure potresti non utilizzare il caricabatterie originale. Quando è stato lanciato il Samsung Galaxy S2, ne ho usato uno per trovare alcuni problemi di ricarica del Samsung Galaxy S2 che surriscaldano il telefono. Mi sono reso conto che stavo usando un vecchio caricabatterie a casa mentre tenevo quello originale sul posto di lavoro per caricarlo se la batteria si scarica mentre ero al lavoro. Mi sono reso conto che il problema era il vecchio caricabatterie.

Cambia il caricabatterie e controlla se il telefono si surriscalda anche dopo aver cambiato il caricabatterie. In tal caso, portare il telefono in officina in modo che il personale possa controllare il cablaggio del telefono. Il cablaggio del telefono potrebbe essere stato danneggiato durante il processo di ricarica. Se il tuo telefono è in garanzia, prendi in considerazione l'idea di portarlo dal produttore per verificare se può essere riparato o sostituito.

Il surriscaldamento è un tipico problema di Android e, fino al momento, non si verifica in modo eccessivo. Il surriscaldamento di molti telefoni può essere risolto con alcuni semplici passaggi precauzionali che abbiamo menzionato nell'articolo.

Dato che ci siamo imbattuti in batterie che esplodono a causa di problemi di surriscaldamento, sappiamo che il surriscaldamento può essere fatale per il tuo telefono, quindi se hai un telefono che si surriscalda, assicurati che il primo passo che fai quando fa troppo caldo è spegnerlo . È possibile eseguire le soluzioni dopo che il telefono si è raffreddato perché un telefono caldo sarà difficile da utilizzare.

Abbiamo menzionato il lavoro su quasi tutti i telefoni Android, inclusi i telefoni Samsung, LG, Nexus, Sony e HTC. Puoi provare queste soluzioni per il surriscaldamento di Android e se il problema non può essere risolto, il tuo telefono potrebbe aver subito danni fisici. Portalo all'officina, al negozio al dettaglio in cui l'hai acquistato o al tuo corriere.

Puoi anche leggere: Come eseguire il root di Android

 

Ottieni più cose come questa
nella tua casella di posta

Iscriviti alla nostra mailing list e ricevi prodotti e aggiornamenti interessanti nella tua casella di posta elettronica.

Grazie per la sottoscrizione.

Qualcosa è andato storto.